Tecnica dell'obbiettivo invertito su Reflex x MACRO

Microscopi, binocoli, macchine fotografiche, GPS e ogni altro strumento da campo e di laboratorio

Moderatore: rededivad

Rispondi
mattia
Messaggi: 7
Iscritto il: 24 gen 2017, 12:18
Nome: Mattia
Cognome: Lo Bianco
Residenza(Prov): Imola (BO)
Contatta:

Tecnica dell'obbiettivo invertito su Reflex x MACRO

Messaggio da mattia » 27 gen 2017, 13:44

Ciao a tutti, :)
Essendo nuovo del forum mi piacerebbe condividere la tecnica del Reverse Lens Macro o "obbiettivo invertito" su macchine fotografiche Reflex, che mi è stata, e continua ad esserlo, un valido aiuto nelle foto di macro spinte su soggetti quali piante,insetti o oggetti.

A secondo dell'obbiettivo di partenza si posso ottenere macro con rapporto di riproduzione pari a 1:1 e ben superiori (si sfiora il campo della microscopia in alcuni casi, vedi foto 2)

Si può cominciare con un 50mm classico o l'obbiettivo in dotazione che spesso è un 18-55mm. A questo punto serve tanta pazienza ma il risultato è garantito.
Non è necessario un treppiede ma in alcuni casi particolari con soggetto fermo è consigliato per scattare più scatti ad un soggetto con un piano di messa a fuoco diverso e puoi fondere insieme quest'ultime per ottenere un soggetto nitido in tutti i punti (tecnica del Focus Stacking)

Procedimento: si smonta l'obbiettivo dalla reflex (lo si stacca dall'innesto) e lo si inverte. Con una mano si tiene l'obbiettivo invertito (che ora avrà la parte della lente frontale esterna che guarda verso il sensore) e lo si avvicina all'innesto. successivamente per facilitare il compito potete dotarvi di un anello invertente.

Alcune prove che ho effettuato:

1.Mimosa polycarpa var. spegazzinii : una settimana dalla nascita. (macro con 50mm fisso):
License: Creative commons Attribution Non commercial Share Alike 3.0 - MattiaMc
License: Creative commons Attribution Non commercial Share Alike 3.0 - MattiaMc
17790090140_e8c32057fa_z.jpg (99.52 KiB) Visto 1987 volte
2: Larva di zanzara tigre con l'obbiettivo 18-55mm (a 24mm focale circa)
https://www.juzaphoto.com/galleria.php?l=it&t=1174148

3: Macro Occhio con un 50mm fisso--> https://www.flickr.com/photos/mattiamc/14845057400/

Come in foto sotto con un pò di fantasia ci si può aiutare con qualche elastico per tenere tutto fermo, in un primo momento:
50mm fisso invertito
50mm fisso invertito
invertito (Custom).jpg (92.98 KiB) Visto 1985 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15115
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Tecnica dell'obbiettivo invertito su Reflex x MACRO

Messaggio da Franco Giordana » 27 gen 2017, 16:00

Io ho usato per decenni un 35 mm montato su una reflex 6x6, ma mi pare che con le macchine digitali il rischio di polvere sul sensore sia troppo elevato.
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Rispondi

Torna a “Gli strumenti del naturalista”