Salix euxina I.V. Belyaeva {ID 10875 0}

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti

Moderatore: PIERA

Rispondi
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2150
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Salix euxina I.V. Belyaeva

Messaggio da Merli Marco »

In IPFI questa specie è segnalata per l' Italia e precisamente per l' Alto Adige, ma devo smentire questa opinione, infatti questa "vetusta" segnalazione come tutte le altre rappresentano senza ombra di dubbio Salix x fragilis L. che si sta naturalizzando in più punti del nord Italia, sono giunto a questa conclusione dopo decine e decine di escursioni e osservazioni

Salix euxina è entità centro/orientale europea, la si trova relativamente diffusa lungo la parte orientale dell' immensità del Danubio

Sentirò in merito chi di dovere per cambiare nella prossima chek-list tale dato

Sono dello stesso parere di Irina Belyaeva, che nel suo lavoro tra gli "specimina visa" non da nessun campione di Salix euxina per l' Italia

Ciao Marco
Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 13271
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: Salix euxina I.V. Belyaeva

Messaggio da Daniela Longo »

Credo che intervenire sulla checklist sia la cosa migliore per un caso come questo e anche l'unica soluzione definitiva.

Grazie Marco
Daniela
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2150
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix euxina I.V. Belyaeva

Messaggio da Merli Marco »

Daniela Longo ha scritto: 13 gen 2022, 23:02 Credo che intervenire sulla checklist sia la cosa migliore per un caso come questo e anche l'unica soluzione definitiva.

Grazie Marco
Daniela
Ho già sentito Gabriele in merito, adesso mi confronto con Thomas per il tutto

Ciao Marco
Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”