Amaranthus viridis L. {ID 622}

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: Franco Giordana, GalassoMSNM, Enrico Banfi

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Amaranthus viridis L. {ID 622}

Messaggio da Alessandro » 05 ott 2019, 19:39

Amaranthaceae: Amaranto verde
Boario Terme (BS), 230 m, ott 2019
Foto di Alessandro Federici

_DSC1983.JPG
_DSC1983.JPG (75.83 KiB) Visto 529 volte
_DSC1986.JPG
_DSC1986.JPG (80.84 KiB) Visto 529 volte
Ultima modifica di Alessandro il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 17 - 0}
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 05 ott 2019, 19:41

_DSC1987.JPG
_DSC1987.JPG (94.62 KiB) Visto 528 volte
_DSC1992.JPG
_DSC1992.JPG (68.06 KiB) Visto 528 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 05 ott 2019, 19:42

_DSC1994.JPG
_DSC1994.JPG (119.05 KiB) Visto 527 volte
_DSC1995.JPG
_DSC1995.JPG (153.26 KiB) Visto 527 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 05 ott 2019, 19:43

_DSC1998.JPG
_DSC1998.JPG (57.73 KiB) Visto 525 volte
_DSC2000.JPG
_DSC2000.JPG (106.05 KiB) Visto 525 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 05 ott 2019, 19:44

_DSC2002.JPG
_DSC2002.JPG (93.52 KiB) Visto 524 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 16:59

La pianta precedente è un ricaccio di una pianta tagliata . Ho domandato il permesso per poter fotografare meglio le altre piante, si trovano vicino ad una fattoria una pianta è alta anche circa 80 cm però è vicino ad uno scolo dei liquami







_DSC2117.JPG
_DSC2117.JPG (76.52 KiB) Visto 498 volte
_DSC2130.JPG
_DSC2130.JPG (83.48 KiB) Visto 498 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 17:01

_DSC2114.JPG
_DSC2114.JPG (57.85 KiB) Visto 496 volte
_DSC2111.JPG
_DSC2111.JPG (65.9 KiB) Visto 496 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 17:02

_DSC2100.JPG
_DSC2100.JPG (175.82 KiB) Visto 495 volte
_DSC2093.JPG
_DSC2093.JPG (125.96 KiB) Visto 495 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 17:04

_DSC2067.JPG
_DSC2067.JPG (47.65 KiB) Visto 494 volte
_DSC2041.JPG
_DSC2041.JPG (80.75 KiB) Visto 494 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 17:05

_DSC2076.JPG
_DSC2076.JPG (98.71 KiB) Visto 493 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13115
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da giorgiof » 06 ott 2019, 18:33

L'ipotesi mi sembra corretta.
Giorgio :bye:

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 06 ott 2019, 18:43

Grazie mille Giorgio, pensi sia solo un'ipotesi? in provincia di Brescia non risulta esistente (almeno per quello che ne so), Però forse può essere stata portata con le balle di fieno o di paglia (che ho visto viene usata per fare il letto alle mucche). Mi rendo conto della difficoltà nella determinazione
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13115
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da giorgiof » 07 ott 2019, 11:05

Pianta con tre tepali, frutto molto rugoso, non molto lungo, infiorescenza terminale presente, anche seguendo la chiave del nuovo Pignatti
sembra corrispondere tutto, poi nella foto 2100 vi è il portamento caratteristico di questa pianta.
Per quanto riguarda la presenza saltuaria in una certa zona, l' Amaranto mi sembra una delle piante più portate agli incontri occasionali.
Giorgio :bye:

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 07 ott 2019, 17:16

Grazie mille Giorgio sei un grande :applauso: . Oltre ai caratteri da te menzionati c'è anche la capsula con opercolo irregolarmente deiscente
Sono tornato sul posto ed allego nuove immagini







_DSC2160.JPG
_DSC2160.JPG (102.47 KiB) Visto 446 volte
_DSC2165.JPG
_DSC2165.JPG (69.19 KiB) Visto 446 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4306
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Alessandro » 07 ott 2019, 17:18

_DSC2198.JPG
_DSC2198.JPG (50.98 KiB) Visto 445 volte
_DSC2202.JPG
_DSC2202.JPG (182.59 KiB) Visto 445 volte
Un saluto :bye:
A.

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3266
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Servodio » 22 ott 2019, 15:32

Io lo darei per buono! Da aggiornare la "Flora vascolare della Lombardia centro-orientale", nuovo quadrante e nuova provincia (Franco dove sei?).

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14478
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da F. Fen. » 23 ott 2019, 08:53

Servodio ha scritto:
22 ott 2019, 15:32
Io lo darei per buono! Da aggiornare la "Flora vascolare della Lombardia centro-orientale", nuovo quadrante e nuova provincia (Franco dove sei?).

Sergio :bye:
Ero a funghi in Istria :D .
E' un genere che conosco pochissimo e che in passato classificavo solo in presenza del campione, di chiavi ad hoc e microscopio. Da foto prendo solamente atto della det. proposta. Gli aggiornamenti della "Flora LOM C-Or." vengono pubblicati su Natura Bresciana solo se suffragati da campione d'erbario depositato in HBBS.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3266
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Servodio » 23 ott 2019, 11:00

Ok Franco, vediamo come procedere in Acta, magari attendo altri pareri su come archiviare.

Sergio :bye:

Ps: trovati i funghi? :)
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Merli Marco » 23 ott 2019, 13:18

Troppa siccità e troppo caldo non è periodi da funghi, meglio passare dal supermercato :lol: :i:

Marco

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14478
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da F. Fen. » 23 ott 2019, 17:17

Merli Marco ha scritto:
23 ott 2019, 13:18
Troppa siccità e troppo caldo non è periodi da funghi, meglio passare dal supermercato :lol: :i:

Marco
In Istria, nei boschi di quercia che conosciamo tra Porec e Visinada, c'erano funghi a go-go: pochi porcini (solo 5, invece molti 15 gg. fa), ovoli (10), cantarelli (molti), mazze di tamburo (tantissime), russule (tantissime e buonissime: R. cyanoxantha, R. aurata, R. virescens, R. xerampelina). Ma la Regina :King: incontrastata era Amanita phalloides, a quintali dappertutto. Se la conosci...la eviti ;)
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Merli Marco » 23 ott 2019, 18:29

Grazie Franco, si infatti fungo mortale

Ciao Marco

Avatar utente
FabioS
Messaggi: 1106
Iscritto il: 08 ott 2011, 13:19
Nome: Fabio
Cognome: Samorè
Residenza(Prov): Trieste (TS)
Località: Trieste

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da FabioS » 23 ott 2019, 21:30

Pensa Franco che nelle doline del Carso (Italiano e Sloveno) ne ho trovate tantissime mangiucchiate dai cinghiali....................forse il loro stomaco neutralizza il veleno........................ :)


:bye: Fabio
Non prendete nulla solo fotografie,
non lasciate nulla solo impronte,
non uccidete nulla solo il tempo.
(Motto della Grotta di Baltimora)

Duilio Iamonico
Messaggi: 182
Iscritto il: 28 mar 2009, 16:42
Nome: Duilio
Cognome: Iamonico
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Duilio Iamonico » 24 ott 2019, 10:10

Il carattere principale che distingue Amaranthus viridis L. dalle altre specie di Amaranthus presenti in Italia è la superficie del frutto che risulta evidentemente rugosa. La specie più simile, in tal senso, è A. blitum L. s.l. che mostra un frutto liscio o poco roguso.

Nel caso in esame, sulla base della mia esperienza, i frutti non sono così rugosi come si potrebbe osservare in una pianta tipica di A. viridis. Probabilmente, a giudicare dalle immagini, diversi frutti non sono maturi (la rugosità si deve osservare a maturazione completa) e questo potrebbe essere il motivo per il quale osserviamo una "scarsa" rugosità.

Tra gli altri caratteri da osservare per A. viridis: foglie generalmente ottuse all'apice (OK), infiorescenza allungata e relativamente sottile (OK), bratte pià piccole dei tepali (OK), tre tepali (OK), frutto superante i tepali (OK).


Per tutto quanto detto, confermerei A. viridis che, a quanto ho capito, sarebbe nuova per la Provincia di Brescia: confermate?



Saluti a tutti!
Duilio
Duilio

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2929
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Merli Marco » 24 ott 2019, 10:34

Bene, sentiamo Franco Fenaroli responsabile di zona

PS: i frutti sono nettamente rugosi

Marco

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15297
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Amaranthus viridis L.

Messaggio da Marinella Zepigi » 24 ott 2019, 10:37

Grazie 1000 Duilio.

marinella :bye:
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)

Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”