Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti
Rispondi
Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Messaggio da paride.russo » 12 set 2019, 08:22

Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.
Euphorbiaceae: Tornasole comune
Marconia (MT), 105 m, ago 2019
Foto di Paride Russo

Dai fiori e dai frutti della Chrozophora tinctoria si ottiene un colorante, che si mostra rosso in ambiente acido, mentre vira all’azzurro o al violetto in ambiente basico, comportandosi cioè esattamente come le "cartine al tornasole"

Da esperimenti condotti su ratti, trattati con sostanze che ne hanno sviluppato epatotossicità e a cui è stato successivamente somministrato l’estratto idroalcolico delle foglie di Chrozophora tinctoria, si è concluso che questo estratto, a dosi elevate, protegge le lesioni del fegato grazie a potenti fitocostituenti e ad enzimi antiossidanti.
Cfr. Harikesh Maurya and Gaurav Upadhyay, 2019. Pharmacological Evaluation of Chrozophora tinctoria as Hepatoprotective Potential in CCl4 Induced Liver Damage in Rat. Journal of Applied Sciences, 19: 303-310.

Da recenti studi si è dimostrato che l’ estratto di questa pianta ha attività antiproliferative e antiossidanti.
I ricercatori hanno estratto le parti aeree di C. tinctoria con acqua, acetato di etile, n-butanolo e metanolo/cloroformio. Gli estratti, le frazioni e i principali composti fenolici sono stati studiati per le loro attività antiproliferative sulla linea cellulare dell’adenocarcinoma cervicale umano (HeLa) alle concentrazioni di 5-100 μg/mL, utilizzando il test BrdU ELISA.
Tra i principali composti fenolici individuati, l’acido gallico (acido triidrossibenzoico) ha mostrato la più spiccata attività antiproliferativa e di scavenging (scavenger: sostanza in grado di trasformare i radicali liberi dell'ossigeno in composti non radicalici, privi di reattività e quindi di tossicità). Questo dimostra come le potenzialità della C. tintoria siano strettamente legate alla presenza di acido gallico.
Cfr. Altuntas et al., 2017. PHARMACEUTICAL BIOLOGY, 2017 - VOL. 55, NO. 1, 966–97
Allegati
20190816_100229.jpg
20190816_100229.jpg (120.73 KiB) Visto 168 volte
20190816_100258.jpg
20190816_100258.jpg (111.71 KiB) Visto 168 volte
Ultima modifica di paride.russo il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 16 - 55 - 0}

Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.

Messaggio da paride.russo » 12 set 2019, 08:24

Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.
Euphorbiaceae: Tornasole comune
Marconia (MT), 105 m, ago 2019
Foto di Paride Russo

Le foglie, come tutta la restante porzione aerea di questa pianta, è fittamente ricoperta da peli stellati, che hanno la funzione di limitare al minimo l’evapotraspirazione al fine di consentire un adattamento di questa specie vegetale alle condizioni di estrema aridità.
Allegati
20190831_180009.jpg
20190831_180009.jpg (108.64 KiB) Visto 167 volte
20190814_090057.jpg
20190814_090057.jpg (110.54 KiB) Visto 167 volte

Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.

Messaggio da paride.russo » 12 set 2019, 08:26

Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.
Euphorbiaceae: Tornasole comune
Marconia (MT), 105 m, ago 2019
Foto di Paride Russo
Allegati
20190816_100029.jpg
20190816_100029.jpg (112.79 KiB) Visto 167 volte
20190831_180119.jpg
20190831_180119.jpg (110.51 KiB) Visto 167 volte

Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.

Messaggio da paride.russo » 12 set 2019, 08:29

Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss.
Euphorbiaceae: Tornasole comune
Marconia (MT), 105 m, ago 2019
Foto di Paride Russo

Nella seconda foto è possibile osservare il fiore femminile in fruttificazione con gli stimmi bifidi ancora evidenti.
Allegati
20190831_180119-Copia.jpg
20190831_180119-Copia.jpg (108.74 KiB) Visto 167 volte
20190831_180125.jpg
20190831_180125.jpg (112.77 KiB) Visto 167 volte

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10066
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Messaggio da Anja » 12 set 2019, 23:41

Bellissime immagini! :applauso: :applauso: :applauso:
:bye: anja
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Messaggio da paride.russo » 13 set 2019, 07:49

Grazie Anja

paride :bye:

Avatar utente
gianleonardo
Moderatore
Messaggi: 3239
Iscritto il: 08 set 2011, 21:51
Nome: Gianleonardo
Cognome: Allasia
Residenza(Prov): Roma (RM)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Messaggio da gianleonardo » 13 set 2019, 14:08

Bellissimo reportage fotografico ed illustrazione della specie molto interessante.
:applauso: :applauso: :applauso:

:bye: da Gianleonardo

Avatar utente
paride.russo
Messaggi: 561
Iscritto il: 04 lug 2018, 19:17
Nome: Paride
Cognome: Russo
Residenza(Prov): Marconia di Pisticci (MT)

Re: Chrozophora tinctoria (L.) A. Juss. {ID 2123}

Messaggio da paride.russo » 13 set 2019, 16:27

Grazie mille Gianleonardo

paride :bye:

Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”