Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Reportages floristici dall'Italia e dall'Estero: immagini dei fiori e dell'ambiente circostante
Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:13

Ci mancavano cinque regioni italiane – con il soggiorno nella Sila abbiamo aggiunto la Calabria - ora ne rimangono ancora quattro da scoprire...
Un soggiorno breve, a metà giugno, ma che ci ha consentito di visitare una zona bellissima, una natura incontaminata e ricca di tanti fiori. Abbiamo soggiornato in un rifugio, una casa cantoniera ristaurata e gestita da persone genuine e generose, Simonetta e Eduardo che ringraziamo.
Per chi non conosce il territorio: Il toponimo Sila deriva dalla denominazione di epoca romana Silva Brutia, ovvero foresta dei Bruzi - antico popolo di pastori e artigiani, che furono tra i primi frequentatori dell'altopiano silano, mentre i Greci avevano colonizzato le zone costiere della Calabria. Dopo i Greci i Romani si interessarono anche loro a questo territorio montano e ne traevano un legname pregiato utilizzato nella costruzione di navi e per l'estrazione della pece.
L’Altopiano della Sila si trova nel cuore della Calabria tra le province di Cosenza, Catanzaro e Crotone. Il suo territorio supera i 150 mila ettari ed è suddiviso in tre parti: Sila Grande (quella che abbiamo visitata), Sila Piccola, Sila Greca. L'ossatura geologica della Sila è costituita da rocce cristalline, prevalentemente da graniti.
Il paesaggio della Sila è affascinante: foreste di conifere a perdita d'occhio, un dedalo di ruscelli, torrenti e corsi d'acqua, ampi pascoli e terreni coltivati, bellissimi laghi artificiali (tra cui Arvo e Cecita), varie cime montuose ( il complesso del Monte Botte Donato rappresenta la massima vetta dell'altopiano con i suoi 1.928 metri)
1.jpg
1.jpg (113.47 KiB) Visto 144 volte
Giorno 1: all’aeroporto, in pianura, ci ha accolto un caldo africano - fortunatamente si respirava un po’ meglio nella Sila a 1400 m. Appena posata la valigia, abbiamo il tempo di fare una breve passegiata nel bosco accanto al rifugio - primo incontro con due piante che ci accompagneranno durante tutto il soggiorno: il pino laricio e la viola dell’Etna. Poi cena – cucina leggera, saporita, prodotti ottimi...

Pinus nigra subsp. laricio
2-001.JPG
2-001.JPG (92.17 KiB) Visto 144 volte
Ultima modifica di Françoise il 09 lug 2019, 11:42, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: 18
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:14

Geranium versicolor
Lamium flexuosum
3-001.JPG
3-001.JPG (46.37 KiB) Visto 143 volte
4-001.JPG
4-001.JPG (43.44 KiB) Visto 143 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:15

Aquilegia dumeticola
Cardamine chelidonia L.
5-001.JPG
5-001.JPG (39.81 KiB) Visto 143 volte
6-001.JPG
6-001.JPG (35.88 KiB) Visto 143 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:16

Asperula taurina L.
Viola aethnensis subsp. messanensis (=Viola aethnensis subsp. calabra
7-001.JPG
7-001.JPG (42.84 KiB) Visto 143 volte
8-001.JPG
8-001.JPG (34.92 KiB) Visto 143 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:16

9-001.JPG
9-001.JPG (33.14 KiB) Visto 142 volte
10-001.JPG
10-001.JPG (30.16 KiB) Visto 142 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:17

Clinopodium alpinum subsp. Meridionale
Silene multicaulis ?
11-001.JPG
11-001.JPG (37.81 KiB) Visto 141 volte
12-001.JPG
12-001.JPG (27.09 KiB) Visto 141 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:18

Centaurea deusta
13-001.JPG
13-001.JPG (31.98 KiB) Visto 141 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:19

Giorno 2
Avendo visto sulla mappa che c’è una “Strada delle Vette” che porta al Lago d’Arvo, appena finita l’ottima prima colazione preparata da Simonetta e Eduardo ci avviamo... al ritmo dei botanici: numerose le soste prima di arrivare al lago!
Dactylorhiza sambucina
Asphodelus macrocarpus
14-001.JPG
14-001.JPG (56.17 KiB) Visto 141 volte
16-001.JPG
16-001.JPG (96.94 KiB) Visto 141 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:21

Polygonatum multiflorum
Sempre la stessa bellissima Viola, di una sfumatura un po' diversa
17-001.JPG
17-001.JPG (46.55 KiB) Visto 141 volte
15-001.JPG
15-001.JPG (48.75 KiB) Visto 141 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:23

Caltha palustris – comune dalle nostre parti, certo, ma la Sila è al limite del suo areale– e percio’ lì non passa inosservata
Narcissus poëticus
18-001.JPG
18-001.JPG (98.47 KiB) Visto 141 volte
19-001.JPG
19-001.JPG (34.98 KiB) Visto 102 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:24

Ajuga tenorei
Cynoglossum montanum
27-001.JPG
27-001.JPG (90.47 KiB) Visto 141 volte
30-001.JPG
30-001.JPG (56.08 KiB) Visto 141 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:27

Un signore che non sembra proprio un silano DOC
Doronicum orientale
24-001.JPG
24-001.JPG (61.08 KiB) Visto 140 volte
28-001.JPG
28-001.JPG (100.09 KiB) Visto 140 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:29

Non si puo' fare a meno di soffermarsi per fotografarla
25-001.JPG
25-001.JPG (48.57 KiB) Visto 138 volte
26-001.JPG
26-001.JPG (51.82 KiB) Visto 138 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:32

In lontananza s'intravede il Lago Arvo
Scorzoneroides cichoriacea
32-001.JPG
32-001.JPG (42.79 KiB) Visto 138 volte
31-001.JPG
31-001.JPG (44.56 KiB) Visto 101 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:34

Si arriva al bellissimo Lago Arvo - lago artificiale con una superficie 4,26 km², un perimetro totale di 24 km e una lunghezza di 8,7 km. Dopo il Lago Cecita questo lago è il secondo in grandezza della Calabria
Un bel bosco di Pino laricio
33-001.JPG
33-001.JPG (56.63 KiB) Visto 100 volte
38-001.JPG
38-001.JPG (68.72 KiB) Visto 138 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:35

Durante una passaggiata incontriamo 2 fiori sconosciuti:
Geranium asphodeloides
34-001.JPG
34-001.JPG (44.98 KiB) Visto 138 volte
35-001.JPG
35-001.JPG (35.3 KiB) Visto 138 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:36

Ajuga orientalis
41-001.JPG
41-001.JPG (57.61 KiB) Visto 138 volte
37-001.JPG
37-001.JPG (98.91 KiB) Visto 138 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:38

40-001.JPG
40-001.JPG (77.23 KiB) Visto 138 volte
36-001.JPG
36-001.JPG (93.45 KiB) Visto 138 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:41

• Sulla strada del ritorno girovaghiamo un po’ (siamo distratti, sì, pero’ la segnaletica è un po’ scarsa) e ci accorgiamo che siamo vicini al un altro lago artificiale : il Lago Cecita, il più grande, con un’area di12,6 km², una lunghezza massima di 7,50 km e un perimetro di 46,00 km;
I lavori, iniziati nel 1947, furono ultimati nel 1951. Il panorama era stupendo, con delle ampie macchie gialle del Cytisus scoparius rigoglioso come non l’avevo mai visto.
42-001.JPG
42-001.JPG (46.54 KiB) Visto 87 volte
43-001.JPG
43-001.JPG (49.16 KiB) Visto 88 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:44

45-001.JPG
45-001.JPG (51.25 KiB) Visto 89 volte
Non avevo riconosciuto la Linaria purpurea – un caso di acromia
44-001.JPG
44-001.JPG (46.83 KiB) Visto 137 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:47

Potentilla recta
Trifolium incarnatum subsp. molinerii
46-001.JPG
46-001.JPG (44.53 KiB) Visto 137 volte
51-001.JPG
51-001.JPG (41.82 KiB) Visto 137 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:48

Mai visto cosi’ tanto Centaurea cyanus (che per noi è diventata Cyanus segetum)
Cerinthe minor
52-001.JPG
52-001.JPG (43.1 KiB) Visto 137 volte
54-001.JPG
54-001.JPG (38.37 KiB) Visto 137 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:56

Lupinus sp (da precisare...)
47-001.JPG
47-001.JPG (76.53 KiB) Visto 137 volte
48-001.JPG
48-001.JPG (52.91 KiB) Visto 137 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 22:59

Vicia sp. (V. sepium? V. sativa -ipocromia?)
53-001.JPG
53-001.JPG (33.39 KiB) Visto 136 volte
Siamo tornati al rifugio stanchi ma contenti. A cena tra tante pietanze squisite abbiamo assagiato le fritelle di fiori di sambuco. Buone quanto belle...
frittelle sambuco-001.jpg
frittelle sambuco-001.jpg (68.87 KiB) Visto 136 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2455
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): France (EE)

Re: Alla scoperta della Sila (Prima parte)

Messaggio da Françoise » 08 lug 2019, 23:08

Ci mancava questo colore
49-001.JPG
49-001.JPG (41.61 KiB) Visto 129 volte
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Rispondi

Torna a “Itinerari botanici”