Asparagus acutifolius in Piemonte

Domande, consigli: tutto ciò che non trova spazio negli altri forum.

Moderatore: Franco Giordana

Rispondi
Riccmell
Messaggi: 2
Iscritto il: 15 apr 2019, 17:25
Nome: Riccardo
Cognome: Mellana
Residenza(Prov): Piossasco (TO)

Asparagus acutifolius in Piemonte

Messaggio da Riccmell » 15 apr 2019, 21:58

Asparagus acutifolius
Frazione Campetto di Piossasco (TO),360m
15/4/2019
Ciao a tutti,scusate se il messaggio non è nel posto giusto ma sono nuovo ed è il primo che invio. Siccome ho notato che per Asparagus acutifolius in Piemonte non ci sono segnalazioni volevo sapere se si intendono solo per esemplari spontanei o naturalizzati.Io nel prato dove c'era l'orto dei miei Nonni ho alcuni esemplari che crescono da un pò di anni che non so se siano spontanei ma si riproducono e crescono,potrei allegare foto per identificazione ma non riesco,ciao grazie.

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15123
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Asparagus acutifolius in Piemonte

Messaggio da Franco Giordana » 15 apr 2019, 22:24

La presenza regionale deve essere documentata da piante spontanee in ambienti naturali e abbastanza lontani da orti è giardini, dove comunque è difficile ipotizzare un'origine dovuta a un intervento umano.

Per le foto si tratta solo di ridimensionarle riducendole alle dimensioni di un normale schermo di un portatile (diciamo 800 pixel) e una qualità che riduca il peso del file a meno di 200 Kib. Operazioni che qualsiasi programma di editing di immagini è in grado di fare.

Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Riccmell
Messaggi: 2
Iscritto il: 15 apr 2019, 17:25
Nome: Riccardo
Cognome: Mellana
Residenza(Prov): Piossasco (TO)

Re: Asparagus acutifolius in Piemonte

Messaggio da Riccmell » 16 apr 2019, 14:51

Ok,grazie.

Rispondi

Torna a “Varie di botanica”