Sito da esplorare

Moderatore: gianluca

Rispondi
Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8488
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Sito da esplorare

Messaggio da AleAle » 21 nov 2018, 16:58

Un sito-blog che merita di essere visitato; italiano ma con un sapore "internazionale", molto accurato e con un occhio di riguardo per la storia della botanica:
https://nomidellepiante.weebly.com/
Non compare alcun nome e cognome (o forse io non sono riuscito a trovarlo); ma sicuramente chi cura le pagine lo fa con competenza e accuratezza.
Consigliabilissimo!
Ciao
Ale

Mariangela
Messaggi: 15
Iscritto il: 10 mag 2018, 17:13
Nome: Mariangela
Cognome: Costanzo
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Sito da esplorare

Messaggio da Mariangela » 27 nov 2018, 16:41

Concordo in pieno. Davvero molto interessante. Evidentemente curato da una persona molto preparata.
Mi permetto segnalare anche il blog della Cactus & co.:
https://blogcactusco.wordpress.com

Vi trovate articoli dedicati alle succulente esotiche e ai loro habitat naturali, e non solo. Anche notizie relative alle nostre succulente. Uno degli ultimi scritti pubblicati riguarda la scoperta di una nuova stazione del Sempervivum dolomiticum.

Mariangela

Vittorio Bica
Messaggi: 1027
Iscritto il: 16 nov 2011, 07:24
Nome: Vittorio
Cognome: Bica
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Sito da esplorare

Messaggio da Vittorio Bica » 27 nov 2018, 21:24

AleAle ha scritto:
21 nov 2018, 16:58
Un sito-blog che merita di essere visitato; italiano ma con un sapore "internazionale", molto accurato e con un occhio di riguardo per la storia della botanica:
https://nomidellepiante.weebly.com/
Non compare alcun nome e cognome (o forse io non sono riuscito a trovarlo); ma sicuramente chi cura le pagine lo fa con competenza e accuratezza.
Consigliabilissimo!
Ciao
Ale
L'autrice è Silvia Fogliato; in Facebook, oltre al suo diario, ha creato da poco il gruppo chiuso «I nomi delle piante. Uomini, piante ed altre storie»

:bye:
Aimez ce que jamais on ne verra deux fois.
- Alfred Victor de Vigny -

Rispondi

Torna a “La nostra libreria botanica”