Tricholomataceae: Leucopaxillus gentianeus (Quél.) Kotl. 1966

Rispondi
amelanchier
Messaggi: 98
Iscritto il: 01 mar 2011, 18:36
Nome: Vincenzo
Cognome: D'Auria
Residenza(Prov): Capri (NA)

Tricholomataceae: Leucopaxillus gentianeus (Quél.) Kotl. 1966

Messaggio da amelanchier » 19 ott 2016, 09:35

Capri (NA), 200 m,ott 2016
foto D'auria vincenzo
ho trovato questi due funghi,in una lecceta erano insieme e li ho raccolti d'istinto perchè ero sicuro di raccogliere 2 boletus castaneus,il gambo era nascosto dalle foglie,con mia sorpresa sotto ho trovato la presenza di lamelle.
Allegati
IMG-20161019-WA0000.jpg
IMG-20161019-WA0000.jpg (69.63 KiB) Visto 1340 volte
IMG-20161019-WA0002.jpg
IMG-20161019-WA0002.jpg (64.64 KiB) Visto 1340 volte
Se chiudo gli occhi vedo il mondo come lo vorrei.
_Mango_

amelanchier
Messaggi: 98
Iscritto il: 01 mar 2011, 18:36
Nome: Vincenzo
Cognome: D'Auria
Residenza(Prov): Capri (NA)

Re: Tricholomataceae: Leucopaxillus gentianeus (Quél.) Kotl. 1966

Messaggio da amelanchier » 19 ott 2016, 09:36

altra foto.
Allegati
IMG-20161019-WA0004.jpg
IMG-20161019-WA0004.jpg (69.69 KiB) Visto 1339 volte
Se chiudo gli occhi vedo il mondo come lo vorrei.
_Mango_

Avatar utente
Dario Macaluso
Messaggi: 344
Iscritto il: 27 mag 2014, 20:19
Nome: Dario
Cognome: Macaluso
Residenza(Prov): Palermo (PA)

Re: Tricholomataceae: Leucopaxillus gentianeus (Quél.) Kotl. 1966

Messaggio da Dario Macaluso » 20 ott 2016, 10:49

Direi che siamo in zona Tricholomataceae dalle parti di Tricholoma sp. oppure Lyophyllum sp. (che normalmente ha crescita cespitosa e tipicamente ha carne molto elastica).
Senza altre informazioni (odore, consistenza, ecc.) non sono in grado di dire di più... ma non è da escludere che qualcun altro sappia andare oltre.

:bye: Dario
Tutte le volte che ho osservato con maggiore attenzione ciò che ad un primo sguardo mi era sembrato banale, alla fine ho scoperto che banale era stato solo il mio primo sguardo. DM

muscario
Messaggi: 54
Iscritto il: 02 nov 2016, 23:33
Nome: Daniele
Cognome: Bolognini
Residenza(Prov): Novara (NO)

Re: Tricholomataceae: Leucopaxillus gentianeus (Quél.) Kotl. 1966

Messaggio da muscario » 03 nov 2016, 13:34

Ciao amelanchier
Bene ha pensato Dario ipotizzando una tricholomatacea. Si tratta in effetti di Leucopaxillus gentianeus.
Su qualche testo potrai trovarlo anche con il nome di Leucopaxillus amarus (sinonimo) per via del suo sapore amaro.
Saluti

Rispondi

Torna a “Funghi”