Dactylorhiza incarnata (L.) Soó subsp. incarnata {ID 2554}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO per segnalare errori nella determinazione. Messaggi di altra natura verranno pertanto immediatamente eliminati
Rispondi
Avatar utente
Brunello Pierini
Messaggi: 2306
Iscritto il: 24 nov 2007, 09:19
Nome: Brunello
Cognome: Pierini
Residenza(Prov): Pisa (PI)

Dactylorhiza incarnata (L.) Soó subsp. incarnata {ID 2554}

Messaggio da Brunello Pierini » 24 dic 2007, 10:38

Dactylorhiza incarnata (L.) Soò subsp. incarnata

Fociomboli Alpi Apuane (LU), lug 2006
Foto di Brunello Pierini
Allegati
Dactylorhiza_incarnata.jpg
Dactylorhiza_incarnata.jpg (122.35 KiB) Visto 342 volte
Dactylorhiza_incarnata2.jpg
Dactylorhiza_incarnata2.jpg (117.1 KiB) Visto 209 volte
Ultima modifica di Brunello Pierini il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 8 - 51}

Umberto Ferrando
Messaggi: 4693
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Dactylorhiza incarnata (L.) Soó subsp. incarnata

Messaggio da Umberto Ferrando » 24 dic 2007, 11:51

Ciao Brunello,

l'ultima foto è molto interessante perché mostra uno di quegli esemplari a foglie macchiate (su ambedue le pagine), riconducibili alla var. hyphaematodes (Rchb. fil.) Soó, sono piante che spesso hanno ingenerato confusione nei floristi, che le hanno segnalate talvolta come D. majalis (Rchb.) P.F. Hunt et Summerh., talvolta come D. incarnata (L.) Soó ssp. cruenta (O.F. Müll.) P.D. Sell (taxon riconosciuto come valido anche dalla "Checklist della flora vascolare italiana", che invece non accetta taxa di rango inferiore a quello subspecifico)). Ho aggiunto questa breve nota perché, normalmente, D. incarnata (L.) Soó ssp. incarnata non ha foglie macchiate, tuttavia in alcune popolazioni dell'Italia nord-occidentale, ad esempio alcune dell'Appennino Ligure orientale (versante piacentino) e delle Alpi Marittime e Cozie (dove è presente anche la vera ssp. cruenta) questi esemplari maculati possono essere molto diffusi o perfino prevalenti.

Umberto

Avatar utente
Brunello Pierini
Messaggi: 2306
Iscritto il: 24 nov 2007, 09:19
Nome: Brunello
Cognome: Pierini
Residenza(Prov): Pisa (PI)

Re: Dactylorhiza incarnata (L.) Soó subsp. incarnata

Messaggio da Brunello Pierini » 25 dic 2007, 10:04

Dactylorhiza incarnata (L.) Soò subsp. incarnata

Fociomboli Alpi Apuane (LU), lug 2006
Foto di Brunello Pierini

Nella stessa località, Fociomboli, si trovano anche esemplari con le foglie non maculate.
Allegati
Dactylorhiza_incarnata1.jpg
Dactylorhiza_incarnata1.jpg (137.12 KiB) Visto 304 volte

mauro
Messaggi: 3023
Iscritto il: 20 ago 2010, 21:29
Nome: Mauro
Cognome: Ottonello
Residenza(Prov): Taggia (IM)

Re: Dactylorhiza incarnata (L.) Soó subsp. incarnata {ID 2554}

Messaggio da mauro » 13 lug 2019, 19:24

La pianta nella seconda foto non è sicuramente una D. incarnata; anche se il labello non è visibile, le foglie non sono assolutamente da incarnata. Forse un ibrido.

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”