Sphecidae: Sceliphron caementarium (Drury, 1770)

Rispondi
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15150
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Sphecidae: Sceliphron caementarium (Drury, 1770)

Messaggio da Franco Giordana » 17 giu 2008, 15:19

Sceliphron destillatorium, o almeno ci assomiglia molto.
Le ali, gettate sule spalle come un mantello, nascondono un giro-vita davvero invidiabile...

Crema (CR), 70 m, giu 2008
Foto di Franco Giordana
Allegati
Sceliphron_destillatorium_2.JPG
Sceliphron_destillatorium_2.JPG (134.51 KiB) Visto 1916 volte
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15150
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Sphecidae: Sceliphron caementarium (Drury, 1770)

Messaggio da Franco Giordana » 17 giu 2008, 15:23

... ma guardandola di profilo il suo proverbiale "vitino" appare a sfidare chiunque a strapparle il posto nel Guinnes dei primati :King:
Allegati
Sceliphron_destillatorium_3.JPG
Sceliphron_destillatorium_3.JPG (121.4 KiB) Visto 1913 volte
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Damiano
Messaggi: 38
Iscritto il: 24 mar 2011, 18:03
Nome: Damiano
Cognome: Ghezzi
Residenza(Prov): Cremona (CR)

Re: Sphecidae: Sceliphron caementarium (Drury, 1770)

Messaggio da Damiano » 21 giu 2017, 01:50

Purtroppo, dato il "vitino" nero anzichè giallo, dovrebbe trattarsi di Sceliphron caementarium, specie alloctona americana che ha invaso il nostro territorio a discapito delle congeneri nostrane, e che evidentemente era già arrivata nel 2008.

Rispondi

Torna a “Hymenoptera”