i fiori delle Poaceae

Domande, consigli: tutto ciò che non trova spazio negli altri forum.

Moderatore: Franco Giordana

Rispondi
katiequinn
Messaggi: 1
Iscritto il: 07 ago 2019, 11:48
Nome: Katie
Cognome: Quinn
Residenza(Prov): USA (EE)

i fiori delle Poaceae

Messaggio da katiequinn » 07 ago 2019, 12:36

Le Foto di Gianluca che mostrano la fioritura della festuca altissima (Arrhenatherum elatius) si prestano bene per mostrare la struttura delle spighette che portano i fiori delle Poaceae. Se avete difficoltà con i nomi in grassetto, ricordatevi che potete consultare il nostro Dizionario botanico

Le due glume si tovano alla base della rachilla (l'asse su cui si innestano le varie parti della spighetta), poi un primo fiore (identificato dal numero 1, aperto verso l'alto nella foto) composto da un lemma e una palea, divaricati al momento della fioritura e successivamente aderenti l'uno all'altra per proteggere il seme), sul dorso del lemma è innestata una lunga resta in parte nascosta dalla gluma, che presenta un piega, un ginocchio circa a metà, è cioè ginocchiata. Dalla base del fiore sporgono i filamenti di 3 stami recanti all'estremità le antere, che costituiscono la parte maschile del fiore. Verso destra si apre il secondo fiore, con il numero due, con relativo lemma e palea, solo che il lemma è privo di resta, è pertanto mutico. Qui si osserva, oltre ai filamenti degli stami, anche uno stimma piumoso, tipico delle piante a impollinazione anemofila, che costituisce la parte femminile e che si innesta sulla sommità dell'ovario, non osservabile nella foto.

Rispondi

Torna a “Varie di botanica”