Ibridi di Primula

Domande, consigli: tutto ciò che non trova spazio negli altri forum.

Moderatore: Franco Giordana

Rispondi
Avatar utente
etguarna
Messaggi: 1144
Iscritto il: 02 ago 2012, 11:22
Nome: Ettore
Cognome: Guarnaroli
Residenza(Prov): Galbiate (LC)

Ibridi di Primula

Messaggio da etguarna » 30 mar 2018, 13:06

Monte Barro (LC), 600 m, mar 2018
Foto di Ettore Guarnaroli

Sottopongo per un parere queste immagini scattate in una zona dove sono presenti in notevole misura Primula veris e Primula vulgaris. Le prime due immagini non vorrei sbagliarmi ma a me sembrano l’ibrido fra le due (Primula x polyantha Mill.) Le ultime immagini mi lasciano qualche dubbio. A prima vista ho pensato subito ad un ibrido, fiori di un giallo molto carico e steli decisamente lunghi e l’assenza di uno scapo floreale mi hanno fatto pensare ad un ibrido con caratteri predominanti di P vulgaris oppure più semplicemente si tratta di variabilità della stessa?
Allegati
Primula x polyantha (1).jpg
Primula x polyantha (1).jpg (173.76 KiB) Visto 1313 volte
Primula-x-polyantha-(2).jpg
Primula-x-polyantha-(2).jpg (198.88 KiB) Visto 1313 volte

Avatar utente
etguarna
Messaggi: 1144
Iscritto il: 02 ago 2012, 11:22
Nome: Ettore
Cognome: Guarnaroli
Residenza(Prov): Galbiate (LC)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da etguarna » 30 mar 2018, 13:06

ultime
Allegati
Primula x (1).jpg
Primula x (1).jpg (152.23 KiB) Visto 1312 volte
Primula x (2).jpg
Primula x (2).jpg (133.01 KiB) Visto 1312 volte

Papic
Messaggi: 155
Iscritto il: 05 set 2012, 22:37
Nome: Paolo
Cognome: Picco
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da Papic » 31 mar 2018, 14:23

Ciao,
L'impressione, ma si tratta di un parere personale, è che possa trattarsi sempre di ibridi tra P:veris e P. vulgaris, anche se gli ultimi esemplari pare abbiano ben poco di P. veris. Occasionalmente mi sono già imbattuto in individui con aspetto simile, ma sempre in vicinanza ad altri più chiaramente "intermedi".
Ho fatto un paio di volte una prova "empirica": immaginando un singolo fiore di esemplare praticamente "acaule", sembra davvero quello di P. vulgaris? La sensazione è che il contributo di P. veris ci sia in ogni caso...
Paolo

Avatar utente
etguarna
Messaggi: 1144
Iscritto il: 02 ago 2012, 11:22
Nome: Ettore
Cognome: Guarnaroli
Residenza(Prov): Galbiate (LC)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da etguarna » 31 mar 2018, 21:36

Grazie Paolo, vedo che confermi quelle che sono anche le mie impressioni. Aspettiamo qualche altro parere.
:bye: Ettore

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da Alessandro » 17 apr 2018, 06:27

Sono d'accordo con voi
Un saluto :bye:
A.

Umberto Ferrando
Messaggi: 4768
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da Umberto Ferrando » 17 apr 2018, 22:37

Sì, c'è un contributo di Primula veris L. in tutte queste forme, evidente anche nella forma dei calici.

Ciao
Umberto

Avatar utente
etguarna
Messaggi: 1144
Iscritto il: 02 ago 2012, 11:22
Nome: Ettore
Cognome: Guarnaroli
Residenza(Prov): Galbiate (LC)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da etguarna » 18 apr 2018, 01:24

Grazie a tutti!
:bye: Ettore

Avatar utente
Cipripedium1954
Messaggi: 106
Iscritto il: 14 apr 2012, 20:41
Nome: Maurizio
Cognome: Trenchi
Residenza(Prov): Verona (VR)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da Cipripedium1954 » 10 gen 2019, 19:29

Io la vedrei come Primula x digenea A. Kern. (Primula vulgaris x elatior)

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3135
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Ibridi di Primula

Messaggio da Merli Marco » 10 gen 2019, 21:57

Vada x Primula veris x vulgaris

Marco

Rispondi

Torna a “Varie di botanica”