A proposito della sismicità dell'EMILIA

Cartografia, Paleontologia, Mineralogia, Petrologia, Meteorologia, Climatologia...
Rispondi
Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6273
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza(Prov): Montemurlo - (PO)

A proposito della sismicità dell'EMILIA

Messaggio da nino » 31 mag 2012, 12:43

Scorrendo alcune pagine di Plinio in HiSTORIA NATURALIS si legge la cronaca di un terremoto avvenuto il 91 a.c. in località Mutinensi (Modena) lungo la via Emilia (Rimini - Piacenza).Deve essere stato veramente devastante per come viene descritto, ciò prova che la Pianura Padana è stata sempre soggetta ad eventi sismici di grande intensità tutti documentati.
E' una curiosità che metto a disposizione degli amici del Forum sia in latino che con la traduzione.
Nino :D
Allegati
Histora naturalis di Plinio 1.jpg
Histora naturalis di Plinio 1.jpg (121.06 KiB) Visto 1069 volte
Histora naturalis di Plinio.jpg
Histora naturalis di Plinio.jpg (186.06 KiB) Visto 1069 volte

Avatar utente
nino
Moderatore
Messaggi: 6273
Iscritto il: 23 dic 2007, 15:24
Nome: Antonino
Cognome: Messina
Residenza(Prov): Montemurlo - (PO)

Re: A proposito della sismicità dell'EMILIA

Messaggio da nino » 31 mag 2012, 12:49

Scorrendo alcune pagine di Plinio in HiSTORIA NATURALIS si legge la cronaca di un terremoto avvenuto il 91 a.c. in località Mutinensi (Modena) lungo la via Emilia (Rimini - Piacenza).Deve essere stato veramente devastante per come viene descritto, ciò prova che la Pianura Padana è stata sempre soggetta ad eventi sismici di grande intensità tutti documentati.
E' una curiosità che metto a disposizione degli amici del Forum sia in latino che con la traduzione.
Nino :D
Allegati
Histora naturalis di Plinio 1 traduzione.jpg
Histora naturalis di Plinio 1 traduzione.jpg (194.31 KiB) Visto 1069 volte
Traduzione 2.jpg
Traduzione 2.jpg (190.37 KiB) Visto 1069 volte

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15250
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: A proposito della sismicità dell'EMILIA

Messaggio da Marinella Zepigi » 31 mag 2012, 13:36

Si erano evidentemente documentati Giovanardi (primo sponsor) , e i governi Prodi e Berlusconi, prima di approvare il progetto della Erg sul primo deposito di gas metano in Italia che doveva nascere proprio dove è stato l'epicentro del sisma a Rivara.


marinella :bye:
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8485
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: A proposito della sismicità dell'EMILIA

Messaggio da AleAle » 31 mag 2012, 22:50

Ferrara nel 1570 fu seriamente danneggiata da un potente terremoto, tanto che i duchi presero in esame l'idea di spostare la città e di fondarne una nuova.
Questo lo lessi anni fa in un volume che ovviamente riprendeva cronache del tempo.
D'altra parte i campi geotermici allineati paralleli lungo il Po (qualche km a sud) vengono messi in relazione con l'attività geologica ben nota agli esperti.
Lungo qualle linea anticamente si trovavano campi salati con specie vegetali proprie delle lagune costiere. L'allineamento terminava (e termina) a Sermide nel Mantovano.
Ma quando si tratta di affari si dimentica tutto.
L'importante secondo alcuni è che la moneta circoli.
A questi auguro una tegola sulla testa.
Grrrr....
Ale

Rispondi

Torna a “Scienze della Terra”