Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Reportages floristici dall'Italia e dall'Estero: immagini dei fiori e dell'ambiente circostante
Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 12:58

Spinto dallo stato di domiciliarità coatta per le note emergenze biologhiche voglio aggiungere questo schizzo di itinerario botanico in un angolo di una delle più interessanti zone alpine: in varietà e bellezza. Siamo a cavallo tra la Lombardia e i Grigioni, in Alta Valle del Braulio e alle porzioni terminali delle Valli Muraunza e Vau, tributarie della Val Müstair, unica porzione di teritorio svizzero a convogliare le sue acque nell'Adige.

Il percorso raggira e sale la vetta del Piz Umbrail, punto culminante della costiera sbrecciata e corrosa di Dolomia Norica, a 3032 m, linea di confine e di resti di opere belliche di più di un secolo fa, quando la linea del fronte correva a vista tutt'intorno alla neutralità confederale.
La prima parte in territorio svizzero attraverserà scisti metamorfici a prevalenza silicea, per poi poggiare a lungo sulle bancate di Dolomia. La seconda metà tornerà in Italia alternando colate dolomitiche a marne, a linee alluvionali e scisti cristallini metamorfosati, compendiando la varietà del substrato con la ricchezza e la varietà della flora prorompe dalle praterie ai deserti di pietra.
Si può quindi comodamente parcheggiare all'omonimo passo (Giogo di Santa Maria / Umbrail Pass) 2503 m. e camminare meditando.

Le mappe sono tratte dal favoloso sito pubblico: https://map.geo.admin.ch/?lang=it&topic ... p=18641231,,,
miglior geoportale d'Europa e quindi - vista la storica competenza e professionalità della scuola cartografica svizzera - del mondo.
Allegati
Itinerario&Contesto.jpg
Itinerario&Contesto.jpg (182.88 KiB) Visto 567 volte
00_Umbrail_030819_VersoStelvio_xxx.jpg
00_Umbrail_030819_VersoStelvio_xxx.jpg (170.04 KiB) Visto 567 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 16:32

Iniziamo questa panoramica, che preannuncio non contiene nulla d'eccezionale, ma che ha l'intento - come un Leporello elettronico - di illustrare la varietà della flora del piano nivale delle Alpi Retiche.

Saxifraga bryoides L.
Saxifragaceae: Sassifraga brioide
Pass Umbrail - Val Müstair (Svizzera), 2600 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

- Mappa primo settore: Questo primo settore sin verso i 2750 m e prima del traverso presente substrato di tipo gneiss a micascisti con copertura a prateria alpina d'alta quota.
- Saxifraga bryoides: la regina delle Sassifraghe silicee.
Allegati
ItinerarioPrimaParte.jpg
ItinerarioPrimaParte.jpg (140.64 KiB) Visto 561 volte
Saxifraga bryoides
Saxifraga bryoides
01_Saxifraga_bryoides_030819_Astras_2600.JPG (208.57 KiB) Visto 561 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 16:55

Erigeron uniflorus L.
Asteraceae: Erigeron unifloro
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2600 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Veronica bellidioides L.
Plantaginaceae: Veronica falsa margherita
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2600 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

- Due altre esponenti della flora calcifuga alpina. Le prime sei entità crescono a braccetto su una spianata originatasi più di un secolo fa per cause militari.
Allegati
02_Erigeron_uniflorus_030820_Astras_2600m.jpg
02_Erigeron_uniflorus_030820_Astras_2600m.jpg (161.92 KiB) Visto 552 volte
03_Veronica_bellidioides_030819_Astras_2600m.JPG
03_Veronica_bellidioides_030819_Astras_2600m.JPG (146.33 KiB) Visto 552 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 16:59

Phyteuma hemisphaericum L.
Campanulaceae: Raponzolo alpino
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2600 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Doronicum clusii (All.) Tausch
Asteraceae: Doronico di Clusius
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2600 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

- Due altre esponenti della flora calcifuga alpina. Le prime sei entità crescono a braccetto su una spianata originatasi più di un secolo fa per cause militari.
Allegati
Phyteuma_hemisphaericum
Phyteuma_hemisphaericum
04_Phyteuma_hemisphaericum_030819_Astras_2600m.JPG (174.74 KiB) Visto 552 volte
Doronicum_clusii
Doronicum_clusii
05_Doronicum_clusii_030819_Astras_2650m.JPG (211.13 KiB) Visto 552 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 17:06

Bistorta vivipara (L.) Delarbre
Polygonaceae: Poligono viviparo
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2650 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Jacobea disjuncta (Flatscher, Schneew. & Schönsw.) Galasso & Bartolucci
Asteraceae: Senecione disgiunto
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2650 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

[secondo Flora Helvetica (2018): Senecio incanus subsp. carniolicus (Willd.) Braun-Blanq.]

- Ancora due piante che rifuggono il Calcio, cominciamo ad inerpicarci sempre su terreni prativi ma via via più magri e petrosi, accrescendo la componente di micascisti...

/ grazie a Franco Fenaroli per la correzione del Senecio: secondo i criteri e i caratteri adottati da Auct. Aut & It. dal 2015 l'entità è questa. Da considerare però che gli autori di Flora Helvetica (2018) non accettano questa determina, pertanto consultando letteratura svizzera (ad esempio l'ottimo infoflora.ch) l'entità risulta registrata in loco come Senecio della Carniola, vedi sopra. /
Allegati
Bistorta_vivipara
Bistorta_vivipara
06_Bistorta_vivipara_030819_Astras_2650m.JPG (165.52 KiB) Visto 551 volte
Jacobea_carniolica
Jacobea_carniolica
07_Jacobea_carniolica_0030819_Astras_2650m.JPG (203.64 KiB) Visto 551 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 17:11

Gentiana acaulis L.
Gentianaceae: Genziana acaule
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2650 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Gentiana brachyphylla Vill.
Gentianaceae: Genziana a foglie brevi
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2650 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

- Incontriamo due sfumature di blu genziana, figlie silicee.
Allegati
Gentiana_acaulis
Gentiana_acaulis
08_Gentiana_acaulis_030819_Astras_2650m.JPG (200.52 KiB) Visto 551 volte
Gentiana_brachyphylla
Gentiana_brachyphylla
09_Gentiana_brachyphylla_030819_Astras_2650m.JPG (181.54 KiB) Visto 551 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 17:14

Gentiana nivalis L.
Gentianaceae: Genziana nivale
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2700 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Minuartia recurva (All.) Schinz & Thell. subsp. recurva
Caryophyllaceae: Minuartia ricurva
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2700 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

- Un'altra Genziana, figlia delle nevi e una Minuartia apparentemente gracile ma radicalmente possente.
Allegati
Gentiana_nivalis
Gentiana_nivalis
12_Gentiana_nivalis_030819_Astras_2700m.JPG (189.87 KiB) Visto 549 volte
Minuartia_rec_recurva
Minuartia_rec_recurva
10_Minuartia_rec_recurva_030819_Astras_2700m_2.jpg (179.26 KiB) Visto 549 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 17:29

Oxytropis halleri Bunge ex W.D.J. Koch
Fabaceae: Astragalo di Haller
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2720 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Androsace obtusifolia All.
Primulaceae: Androsace gelsomino
Astras - Val Müstair (Svizzera), 2720 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Un gruppetto di Astragali e un dettaglio di un Androsace : sempre in ambito silicicolo.
Allegati
Oxytropis_halleri
Oxytropis_halleri
13_Oxytropis_halleri_030819_Astras_2720m.JPG (205.42 KiB) Visto 536 volte
Androsace_obtusifolia
Androsace_obtusifolia
14_Androsace_obtusifolia_030819_Astras_2720m_dett.JPG (130.12 KiB) Visto 532 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14238
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da F. Fen. » 05 apr 2020, 17:37

Penso che si tratti di Senecio disjunctus o come vogliono chiamarlo adesso.
:bye: franco

-/- Grazie Franco, occhio di Falco! C. -/-
P.S.: ho letto il protologo e credo che gli AA. abbiano correttamente inquadrato S. disjunctus come sp. nov. Questa sp. è tetraploide mentre S. carniolicus è esaploide. Inoltre i caratt. morfologici differenziali tra i 2 taxa mi sembrano (per quanto visto nel BS-TN) validi e costanti nelle varie popolazioni osservate, soprattutto in alta Val Camonica/Trentino.
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 17:49

Papaver alpinum L.
Papaveraceae: Papavero alpino
Piz Umbrail vers. Est - Val Müstair (Svizzera), 2760 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Spostandoci verso Nord si intercettano le chiare colate detritiche calcaree ed ovviamente il panorama vegetale cambia radicalmente: ecco la prima calciofila della serie, il delicato Papavero alpino, che a dispetto della sua apparente fragilità, cresce su brecciai scabri e inospitali.
Allegati
Papaver alpinum L.
Papaver alpinum L.
16_Papaver_alpinum_030819_Astras_2750m.JPG (195.53 KiB) Visto 525 volte
Papaver alpinum L.
Papaver alpinum L.
17_Papaver_alpinum_030819_Astras_2750m_2.JPG (192.65 KiB) Visto 525 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 18:15

Ci voltiamo a tirare il fiato passata la ganda di detriti e lo sguardo non può non essere catturato dalle giogaie dell'Ortles, dai ghiacci smagriti ma ancora presenti.
Partendo dallo sfondo a sinistra verso destra abbiamo: la possente mole dell'Ortles (3905 m, incappucciato), Monte Zebrù (3740), Punta Thurwieser (3652), Cima di Trafoi (3565), la scura costiera del Madaccio (3191-3313-3307-3428) e la Cima Tuckett (3462), Punta degli Spiriti (3467), Cima del Chiodo & Punta del Naso (3259-3272, ormai a rocce scoperte) e la cresta del Monte Cristallo (3434). "Sotto" a questo lo scuro Monte Scorluzzo (3095) dove, tornando con lo sguardo a sinistra s'indovina il Passo dello Stelvio e, dopo un tratto pianeggiante, il Piz Cotschen (3026) che chiude la panoramica. La verde vallata in primo piano è la testata pascoliva della Val Muraunza.
Tutte cime dove si visse e si perì durante il primo conflitto mondiale, per il freddo, per le slavine e per le armi.
Allegati
15_Umbrail_030819_PanoramicaOrtles_2800m_bis.jpg
15_Umbrail_030819_PanoramicaOrtles_2800m_bis.jpg (139.58 KiB) Visto 516 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 18:49

Con corto passaggio eroso ci si porta sulla costiera sommitale dove in breve si raggiunge la vetta del Piz Umbrail.
Allegati
18_Umbrail_030819_passaggio_2900m.jpg
18_Umbrail_030819_passaggio_2900m.jpg (160.52 KiB) Visto 505 volte
19_Umbrail_030819_sommità_2930m.jpg
19_Umbrail_030819_sommità_2930m.jpg (170.88 KiB) Visto 505 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 18:55

Dalla cima si apprezzano due versanti: quello Nord, quasi lunare, dolcemente esteso con le biancheggianti coltri di Dolomia e qualche lingua di neve residua, qualche isola di scisto emerge anche cromaticamente; quello Sud corroso e precipite, con le colate che terminano sui prati verdissimi dell'Alta Valle del Braulio.
Allegati
22_Rims_030819_Umbrail_3020m.JPG
22_Rims_030819_Umbrail_3020m.JPG (166.77 KiB) Visto 504 volte
21_Umbrail_030819_dallaCima_3030m.jpg
21_Umbrail_030819_dallaCima_3030m.jpg (196.5 KiB) Visto 504 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 19:16

Sabulina verna (L.) Rchb. subsp. verna L.
Caryophyllaceae: Minuartia primaverile
Saxifraga aphylla Sternb.
Saxifragaceae: Sassifraga nordalpina
Piz Umbrail - Val Müstair (Svizzera), 3020 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Silene acaulis (L.) Jacq. subsp. acaulis
Caryophyllaceae: Silene acaule
Piz Umbrail - Val Müstair (Svizzera), 3000 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Tornando alla flora ecco una stretta associazione quasi in vetta (una Sabulina sofferente ed una pimpante Sassifraga nordalpina) e un cuscinetto di Silene poco sotto, tutte e tre rappresentanti della flora calcareo-calcicola.
Allegati
Sabulina_verna_Saxifraga_aphylla
Sabulina_verna_Saxifraga_aphylla
20_Sabulina_verna_Sax_aphylla_030819_Umbrail_3000m.JPG (218.71 KiB) Visto 501 volte
Silene_acaulis
Silene_acaulis
23_Silene_acaulis_030819_Umbrail_3000m.JPG (200.72 KiB) Visto 501 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 05 apr 2020, 19:17

Riprendiamo il percorso: in questa seconda parte scenderemo i dolci e vasti pendii detritici della Val dal Lai, aiutandoci con qualche rigola di neve residua, allo scopo di andare a scoprire...
Allegati
ItinerarioSecParte.jpg
ItinerarioSecParte.jpg (203.08 KiB) Visto 426 volte
25_Umbrail_030819_GiùinValDalLai_3000m.jpg
25_Umbrail_030819_GiùinValDalLai_3000m.jpg (122.06 KiB) Visto 426 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 19:09

...la gemma blu letteralmente incastonata tra i debris e i magri pascoli: e cioè il Lai da Rims. Veramente spettacolare, specialmente in questa fredda giornata di nuvole e sole cangianti.
Allegati
27_LejdaRims_030819_LaiDaRims_2500m_2.JPG
27_LejdaRims_030819_LaiDaRims_2500m_2.JPG (164.7 KiB) Visto 424 volte
26_LejdaRims_030819_LaiDalRims_2395m.JPG
26_LejdaRims_030819_LaiDalRims_2395m.JPG (154.82 KiB) Visto 424 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 19:21

Saxifraga caesia L.
Saxifragaceae: Sassifraga verdazzurra
Rims - Val Müstair (Svizzera), 2750 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Saxifraga androsacea L.
Saxifragaceae: Sassifraga rosulata
Rims - Val Müstair (Svizzera), 2800 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Ripresa la china viriamo a destra per sfasciumi abbastanza stabili alla cerca della flora contenta de' deserti: in questo caso due Sassifraghe, la seconda con formula dubitativa data l'antesi avanzata. Continua la prevalenza della Dolomia Norica.
Allegati
28_Saxifraga_caesia_030819_SpiDaRims_2750m.jpg
28_Saxifraga_caesia_030819_SpiDaRims_2750m.jpg (139.39 KiB) Visto 420 volte
33_Saxifaga_androsacea_cfr_030819_SpiDaRims_2800m.JPG
33_Saxifaga_androsacea_cfr_030819_SpiDaRims_2800m.JPG (212.53 KiB) Visto 420 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 19:26

Gentiana orbicularis Schur
Gentianaceae: Genziana di Favrat
Rims - Val Müstair (Svizzera), 2800 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Ecco nella desolazione grigia, spiccare il blu genziana, questa volta calcicolo.
Allegati
30_Gentiana_orbicularis_030819_ValDalLaj_2800m.jpg
30_Gentiana_orbicularis_030819_ValDalLaj_2800m.jpg (170.63 KiB) Visto 418 volte
30a_Gentiana_orbicularis_030819_SpiDaRims_2800m_dett.JPG
30a_Gentiana_orbicularis_030819_SpiDaRims_2800m_dett.JPG (172.65 KiB) Visto 418 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 19:54

Hornungia alpina
Brassicaceae: Iberidella alpina
Rims - Val Müstair (Svizzera), 2800 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Arabis caerulea All. cfr.
Brassicaceae: Arabetta celeste
Rims - Val Müstair (Svizzera), 2800 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Due brassicaceae appaiate: un Iberidella e un Arabetta (cfr.: brutta foto).
Allegati
31_Hornungia_alp_alpina_030819_Rims_2800m.JPG
31_Hornungia_alp_alpina_030819_Rims_2800m.JPG (190.66 KiB) Visto 416 volte
32_Hornungia_alp_alpina&Arabis_caerulea_030819_Rims_2800m.JPG
32_Hornungia_alp_alpina&Arabis_caerulea_030819_Rims_2800m.JPG (212.45 KiB) Visto 416 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 19:58

Saxifraga aphylla Sternb.
Saxifragaceae: Sassifraga nordalpina
Fil da Rims - Val Müstair (Svizzera), 2980 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Risalito un pendio detritico siamo di nuovo alla cresta di confine, dove corre il sentiero: lo sguardo si affaccia di nuovo in Italia.
Qui ci accoglie una Sassifraga nordalpina in fase di fruttificazione.
Allegati
34_Saxifraga_aphylla_030819_FilDaRims_2980m.jpg
34_Saxifraga_aphylla_030819_FilDaRims_2980m.jpg (167.17 KiB) Visto 415 volte
34a_Saxifraga_aphylla_030819_FilDaRims_2980m_dett.jpg
34a_Saxifraga_aphylla_030819_FilDaRims_2980m_dett.jpg (191.66 KiB) Visto 415 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 20:04

Raggiunta la cresta possiamo cominciare la terza parte del nostro itinerario, che ci porteràa sulla Punta di Rims a 2945 m e ci permetterà di scendere in Italia, prima alla Bocchetta di Forcola e quindi con sentiero pianeggiante fino al Pass Umbrail. Qui ai substrati precedenti si aggiungono anche lenti di marmi e di marne, le rocce si succedono con varietà multicromatiche e il paesaggio è quanto più variegato: la flora si adatta di conseguenza!
Allegati
ItinerarioTerzaParte.jpg
ItinerarioTerzaParte.jpg (165.2 KiB) Visto 411 volte
35_Umbrail_030819_PassaggioCresta_2880m.jpg
35_Umbrail_030819_PassaggioCresta_2880m.jpg (186.8 KiB) Visto 411 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 06 apr 2020, 20:05

Saxifraga oppositifolia L.
Saxifragaceae: Sassifraga a foglie opposte
Fil da Rims - Valdidentro (SO), 2900 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Qui il sentiero passa in Italia brevemente: la quinta sassifraga del nostro giro guarda ad Est, scruta il corpo poderoso dell'Ortles, smagritosi tuttavia di molto ghiaccio negli ultimi decenni...
Allegati
36_Saxifraga_oppositifolia_030819_SpiDaRims_2900m.jpg
36_Saxifraga_oppositifolia_030819_SpiDaRims_2900m.jpg (219.14 KiB) Visto 379 volte
36_Ortles_030819_Rims_2900m.JPG
36_Ortles_030819_Rims_2900m.JPG (138.33 KiB) Visto 379 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 07 apr 2020, 19:04

Scorzoneroides montana cfr. (Lam.) Holub subsp. montana
Asteraceae: Dente di leone montano
Punta di Rims - Valdidentro (SO), 2870 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Risaliamo la Punta di Rims, dove lo sguardo può distendersi a Sud-Ovest sulla Valle della Forcola di Rims, con le tormentate Cime di Plator sullo sfondo.
Sul sentiero un veloce scatto ad un ostico soggetto, che non ama essere identificato senza le dovute attenzioni.
Allegati
38_Umbrail_030819_ValleDellaForcolaRims_2945m.JPG
38_Umbrail_030819_ValleDellaForcolaRims_2945m.JPG (178.41 KiB) Visto 378 volte
39_Scorzoneroides_montana_cfr_030819_PuntaDiRims_2870m_2.JPG
39_Scorzoneroides_montana_cfr_030819_PuntaDiRims_2870m_2.JPG (201.18 KiB) Visto 376 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 07 apr 2020, 19:11

Ranunculus glacialis L.
Ranunculaceae: Ranuncolo glaciale
B.tta di Forcola - Valdidentro (SO), 2800 m, ago 2019
Foto di Cristiano Magni

Scendiamo alla Bocchetta di Forcola col nobile sfondo del Monte Braulio, ben noto ai fioristi lombardi.
Non poteva mancare a questa rassegna il Ranuncolo più alpinista della congrega.
Allegati
40_Umbrail_030819_MonteBraulio_2800m.jpg
40_Umbrail_030819_MonteBraulio_2800m.jpg (188.16 KiB) Visto 371 volte
41_Ranunculus_glacialis_030819_ForcolaRims_2800m.JPG
41_Ranunculus_glacialis_030819_ForcolaRims_2800m.JPG (148.97 KiB) Visto 371 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4665
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Giro del Piz Umbrail (CH/ITA)

Messaggio da Garabombo » 07 apr 2020, 19:16

Dalla Bocchetta di Forcola (o Forcola di Rims) il sentiero perde quota e segue alcuni saliscendi fino a portarsi dolcemente al Passo Umbrail.
Per questo stesso itinerario, in salita lungo la Valle Forcola e dal Passo Umbrail in Val Monastero in discesa, passava una porzione della Via Breve di Val Venosta (o anche detta "Via dell'Ombraglio" dal nome del nostro passo), antica strada di collegamento tra Bormio e le terre tirolesi di cui abbiamo cenni dal XIII secolo e certezza d'utilizzo dalla fine del XIV fino al XVIII secolo. Questo percorso fu seguito da Bianca Maria Sforza nel 1492, nientemeno che a dicembre, per recarsi dal promesso sposo Massimiliano I d'Austria, seguendo il disegno di Ludovico il Moro di assicurarsi alleanze ad Est. Del corteo forse faceva parte Leonardo da Vinci (ma non c'è prova certa).

Veniamo a due notazioni etimologiche.
Rims è citato derivare dal retico "fessura, spaccatura" e ben si presta a descrivere la bastionata cadente, erosa, fessurata e spacata delle rocce della Cresta Rims-Umbrail.
Umbrail e il contiguo Braulio hanno origina discussa ma con buona probabilità si riferiscono al vasto piano dell'Alta Valle del Braulio, dove tutti i toponimi relativi si affacciano. Nella toponomastica alpina con Breuil, Bruhl, Broglio spesso si descrivono piano alluvionali di praterie ben irrigate; erano importanti nell'economia montana perché, con i dovuti accorgimenti, questi potevano fornire fienagioni continue ed abbondanti anche a quote elevate.

[Per chi volesse appronfondire la parte storica: Cristina Pedrana - Sentieri e strade storiche in Valtellina e nei Grigioni, Dalla preistoria all’epoca austro-ungarica, 2004 - consultabile in rete: https://www.yumpu.com/it/document/read/ ... i-grigioni]
Allegati
41b_Umbrail_030819_Sentiero_2600m.jpg
41b_Umbrail_030819_Sentiero_2600m.jpg (173.28 KiB) Visto 370 volte
42_Umbrail_030819_Sentiero_2600m.jpg
42_Umbrail_030819_Sentiero_2600m.jpg (158.76 KiB) Visto 370 volte
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Rispondi

Torna a “Itinerari botanici”