La spiaggia della Pelosa a Stintino

Reportages floristici dall'Italia e dall'Estero: immagini dei fiori e dell'ambiente circostante
Rispondi
carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7463
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da carlo cibei » 24 set 2018, 23:02

La spiaggia della Pelosa, a nord di Stintino, è bellissima ma affollatissima e inavvicinabile in piena stagione. Il comune di Stintino ha messo in atto varie iniziative per cercare di evitare il degrado definitivo di questi luoghi, dopo che nei decenni passati lo sviluppo edilizio ha colpito duro nelle zone limitrofe. L'accesso all'arenile è regolamentato e controllato, per evitare di asportare la sabbia è obbligatorio usare stuoini sotto gli asciugamani e persino lavarsi i piedi prima di lasciare la spiaggia.
Ci sarebbe anche una lodevole iniziativa per la salvaguardia e la ricostruzione degli ambienti dunali, tutto è recintato con transenne e graticci ma ... guardate un po' cosa si trova su queste dune.
Ovunque c'è un'invasione di Carpobrotus acinaciformis (L.) L. Bolus, ben visibile dietro i cartelli:
Allegati
P1150711.jpg
P1150711.jpg (106.55 KiB) Visto 625 volte
P1150710.jpg
P1150710.jpg (109.57 KiB) Visto 624 volte
Ultima modifica di Franco Giordana il 25 set 2018, 13:50, modificato 2 volte in totale.
Motivazione: 30 - Sardegna
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7463
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da carlo cibei » 24 set 2018, 23:04

Qua e la si diffonde:

Gazania rigens (L.) Gaertn.
Asteraceae: Gazania strisciante
La Pelosa (SS), 5 m, set 2019
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1150644.jpg
P1150644.jpg (187.26 KiB) Visto 623 volte
P1150645.jpg
P1150645.jpg (137.45 KiB) Visto 623 volte
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7463
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da carlo cibei » 24 set 2018, 23:06

Cortaderia selloana (Schult. & Schult. f.) Asch. & Graebn.
Poaceae: Erba delle Pampas
La Pelosa (SS), 5 m, set 2019
Foto di Carlo Cibei
Allegati
P1150717.jpg
P1150717.jpg (87.93 KiB) Visto 622 volte
P1150716.jpg
P1150716.jpg (93.93 KiB) Visto 622 volte
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7463
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da carlo cibei » 24 set 2018, 23:07

I poveri Pancratium maritimum ormai quasi soffocati dal Carpobrotus

:(
carlo
Allegati
P1150713.jpg
P1150713.jpg (161.77 KiB) Visto 620 volte
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

Avatar utente
violapinnata
Messaggi: 1474
Iscritto il: 19 lug 2011, 17:50
Nome: Bruno
Cognome: Baudino
Residenza(Prov): Robilante (CN)

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da violapinnata » 25 set 2018, 22:52

Interessante e drammatico. Ma la situazione è ovunque allarmante persino sulla Costa Azzurra dove il Senecio angulatus e altre specie sono diventate dominanti in moltissime aree..
Small pleasures must correct great tragedies, Therefore of gardens in the midst of war I boldly tell. Vita Sackville-West, The Garden, 1946
"The beginning of wisdom is calling things by their right names." (Confucius, ca. 500 BC)

Avatar utente
Daniela Longo
Amministratore
Messaggi: 10633
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:57
Nome: Daniela
Cognome: Longo
Residenza(Prov): Genova (GE)

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da Daniela Longo » 26 set 2018, 09:50

E che dire della Liguria??

Il Carpobrotus dovrebbe essere soggetto ad espianto...
... vediamo un po’ come fiorisci,
come ti apri, di che colore hai i petali,
quanti pistilli hai, che trucchi usi
per spargere il tuo polline e ripeterti,
se hai fioritura languida o violenta,
che portamento prendi, dove inclini,
... (Patrizia Cavalli)

carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7463
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: La spiaggia della Pelosa a Stintino

Messaggio da carlo cibei » 26 set 2018, 12:00

Daniela Longo ha scritto:
26 set 2018, 09:50
E che dire della Liguria??

Il Carpobrotus dovrebbe essere soggetto ad espianto...
E già.
Qui alla Pelosa la cosa mi ha colpito perchè evidentemente sono partiti benissimo: hanno recintato tutte le dune, che altrimenti saarebbero state devastate, hanno costruito scalette e passerelle per l'accesso alla spiaggia, ognuna con fontanelle lavapiedi, ... per poi lasciare che la vegetazione naturale venga devastata, invece che dai turisti, dalle aliene invasive. Forse qualcuno ha considerato che, in fondo, i carpobrotus fanno delle belle fioriture, e che la cortaderia è scenografica. O forse più semplicemente, come avviene in anche i tanti SIC, fatto il compitino iniziale per giustificare gli eventuali finanziamenti, ci si "dimentica" di quale è l'obiettivo primario da conseguire: la conservazione.
:(
carlo
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

Rispondi

Torna a “Itinerari botanici”