Argentera: la cengia della via normale

Reportages floristici dall'Italia e dall'Estero: immagini dei fiori e dell'ambiente circostante
Avatar utente
Françoise
Messaggi: 2694
Iscritto il: 08 dic 2011, 12:16
Nome: Françoise
Cognome: Picamal
Residenza(Prov): Carcans (Gironde, France) (EE)

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da Françoise » 24 lug 2018, 11:29

Meravigliose le tue foto! :applauso: Grazie per la gita, i fiori, i panorami :fiori:
Françoise :D
"J'ai vu une fleur sauvage.
Quand j'ai su son nom,
je l'ai trouvée plus belle."
(Haïku japonais)

Avatar utente
Fraginesi
Messaggi: 5220
Iscritto il: 14 mag 2010, 14:40
Nome: Beppe
Cognome: Di Gregorio
Residenza(Prov): Palermo (PA)
Località: Palermo
Contatta:

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da Fraginesi » 24 lug 2018, 22:26

Fiori meravigliosi. Una ricchezza incredibile.
... e poi la cengia: a vedere quei puntini rossi e blu mi sono venute, pur stando seduto davanti al computer, ... le vertigini! :shock:

Tutte le foto sono belle, ma quelle della Saxifraga bryoides e del solitario Sempervivum arachnoideum sono stupende!
:applauso: :applauso: :applauso:

Ciao
Beppe :bye:

Umberto Ferrando
Messaggi: 4917
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da Umberto Ferrando » 26 lug 2018, 18:17

Notevolissima documentazione fotografica, per Primula latifolia Lapeyr. potrebbe essere record altitudinale.

Ciao
Umberto

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 15476
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da F. Fen. » 05 ago 2018, 08:46

Tutto il racconto è meraviglioso, come i luoghi ed i fiori fotografati. Per me sono ricordi sbiaditi, ero salito in vetta all'Argentera nel 1987 lungo la via normale. Salita solitaria, in quel Paradiso mi aveva accompagnato fino all'ultimo tratto prima della vetta una "dolcissima" femmina di stambecco per nulla impaurita. Che ricordi mi hai svegliato! :applauso: :applauso: :applauso:
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
cinerino
Messaggi: 590
Iscritto il: 23 feb 2009, 22:12
Nome: Enzo
Cognome: Pallotti
Residenza(Prov): LODI (LO)
Località: LODI
Contatta:

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da cinerino » 05 ago 2018, 19:15

Complimenti! Quelle montagne non le conosco e mi piacerebbe girarle un po!
:applauso: :applauso: :applauso:
Enzo
« Troverai più nei boschi che nei libri. Gli alberi e le rocce ti insegneranno cose che nessun maestro ti dirà. »
(Bernardo di Chiaravalle)

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2493
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da myriam traini » 05 ago 2018, 21:00

Meravigliosa escursione accompagnata da fioriture di roccia, le mie preferite!
:applauso: :applauso: :applauso:
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

GabriellaViani
Messaggi: 26
Iscritto il: 17 ott 2015, 16:39
Nome: Gabriella
Cognome: Viani
Residenza(Prov): Pontedassio (IM)

Re: Argentera: la cengia della via normale

Messaggio da GabriellaViani » 19 set 2018, 17:39

che meraviglia !!!
Gabriella

Rispondi

Torna a “Itinerari botanici”