Salix x fragilis L. {ID 6734}

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: Franco Giordana, GalassoMSNM, Enrico Banfi

Rispondi
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Salix x fragilis L. {ID 6734}

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:05

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi

Può essere Salix x fragilis L. ?

Grazie per un parere.
Allegati
1.jpg
1.jpg (199.08 KiB) Visto 213 volte
2.jpg
2.jpg (203.7 KiB) Visto 213 volte
Ultima modifica di giorgiof il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 37 - 0}

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:06

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
3.jpg
3.jpg (145.82 KiB) Visto 212 volte
4.jpg
4.jpg (83.9 KiB) Visto 212 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:07

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
5.jpg
5.jpg (194.34 KiB) Visto 211 volte
7.jpg
7.jpg (95.81 KiB) Visto 211 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:07

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
8.jpg
8.jpg (96.4 KiB) Visto 210 volte
9.jpg
9.jpg (58.58 KiB) Visto 210 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:08

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
10.jpg
10.jpg (82.19 KiB) Visto 209 volte
11.jpg
11.jpg (68.34 KiB) Visto 209 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 09 ott 2019, 21:08

Salix x fragilis L.
Salicaceae: Salice fragile
Sala (FC), 3 m, ott 2019
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
12.jpg
12.jpg (64.49 KiB) Visto 208 volte

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2967
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da Merli Marco » 11 ott 2019, 22:16

Non riesco ad inquadrare bene il tutto.....
Comunque o Salix x fragilis (sinonimo di Salix x rubens) o S. alba

Marco

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2967
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da Merli Marco » 11 ott 2019, 22:17

Appena ho un attimo cerco di dare un parere affidabile....

Marco

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2967
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da Merli Marco » 12 ott 2019, 11:25

Ok Salix x fragilis (il vecchio Salix x rubens)

PS: tengo a precisare che il vero Salix fragilis (ora chiamato Salix euxina) non fa parte della flora italiana, ha un areale centro europeo

Ciao Marco

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13155
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da giorgiof » 12 ott 2019, 12:13

Ti ringrazio molto, il parere di un tecnico è il massimo auspicabile.
Giorgio :bye:

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2967
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Salix x fragilis L.

Messaggio da Merli Marco » 12 ott 2019, 16:31

Nessun problema Giorgio,

Ciao Marco

Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”