Taraxacun (?) da determinare #

Moderatori: F. Fen., Franco Giordana, rededivad

Rispondi
franco
Messaggi: 75
Iscritto il: 08 mag 2010, 22:12
Nome: Franco
Cognome: Tronconi
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano

Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da franco » 01 set 2019, 20:37

Passo del Madriccio (BZ), 2900 m, ago 2019
Foto di Franco Tronconi

Potrebbe trattarsi di Taraxacum pacheri Sch. Bip.? E' un'entità non presente in galleria. Era presente in un pendio detritico (morena glaciale) con portamento prostrato, come si può vedere dalla foto. Altre specie presenti nelle vicinanze: ranunculus glacialis, linaria alpina, saxifraga oppositifolia. La zona è quella della valle di Solda, nl Gruppo dell'Ortles. Purtroppo dispongo solo di questa foto.
Grazie e ciao. Franco
Allegati
IMG-20190901-WA0003.jpg
IMG-20190901-WA0003.jpg (90.08 KiB) Visto 260 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15138
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Franco Giordana » 01 set 2019, 20:47

Materia da specialisti, penso sia un genere indeterminabile con una sola foto ripresa dall'alto.
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2998
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Merli Marco » 02 set 2019, 05:12

No non è assolutamente T. pacheri che è ben diverso.
Arrivare alla specie da foto non è possibile, al massimo si arriva alla sect.

Marco

fernp
Messaggi: 450
Iscritto il: 08 ago 2010, 15:23
Nome: Fernando
Cognome: Possamai
Residenza(Prov): Follina (TV)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da fernp » 02 set 2019, 18:05

Visto che anche a me è capitato di osservare piante di questo genere, per qualcuna delle quali tra l'altro ho ipotizzato che si tratti di T. pacheri, potrei sapere cosa servirebbe per identificarle? Servirebbe un campione? A chi e come andrebbe inviato?
Grazie.
Un saluto.

Fernando P.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2998
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Merli Marco » 02 set 2019, 18:48

Provo a rispondere forse non mi sono spiegato bene il genere taraxacum comprende almeno 1000 agamospecie, questo genere è ancora incompletamente studiato per tanto in molti casi non classificabile nemmeno dallo specialista,
Noi mandiamo il materiale dopo una determinazione ai vari specialisti di massima parte tedeschi.

Un consiglio: noi lo facciamo per lavoro, o quasi per i non addetti al lavoro consiglio vivamente di lasciar perdere, si rischia di sprofondare nell' abisso....

Un consiglio da amico...invece di scervellarsi fatevi una bella insalata di Taraxacum che è meglio.....sarete più e tranquilli, ognuno il suo lavoro.....

T. pacherii è molto diverso

Ciao Marco

fernp
Messaggi: 450
Iscritto il: 08 ago 2010, 15:23
Nome: Fernando
Cognome: Possamai
Residenza(Prov): Follina (TV)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da fernp » 02 set 2019, 19:06

Prendo atto ma, premesso che non ho nessuna pretesa di diventare un botanico esperto, solo la curiosità di imparare per conoscere e viceversa, mi pare che quello che affermi sia in contraddizione con quanto ho letto in un tuo post di qualche giorno fa, quando sostenevi che il forum dovrebbe essere uno strumento di ricerca, non tanto una vetrina di foto. L'insalata non credo che c'entri proprio, ma la considero una battuta.

Fernando P.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2998
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Merli Marco » 02 set 2019, 20:07

Si Fernando l'insalata è stata una battuta....ci mancherebbe non sono il tipo che prende in giro le persone e tanto meno prendo in giro gente rispettabile come te e tutti gli utenti di acta

Allora: Rubus vallis-cembrae (il post che immagino ti riferivi) è cosa ben diversa ovvero determinato da uno dei suoi classificatori ovvero Filippo Prosser, il post del supposto Taraxacum pacheri è altra cosa.....Taraxacum presenta delle numerose sezioni, queste sezioni sono costituite ciascuna da centinaia di agamospecie... (il comune Taraxacum officinalis per intenderci quello delle insalate primaverili) conta moltissime agamospecie a volte non classificabili nemmeno dallo specialista) è come dire si arriva in una città e ti dicono chi è il signor Paolo Verdi, chi è che trova il signor Paolo fra 1000 persone.......per non dire 10000

Se proprio vuoi approfondire (che non ti consiglio) raccogli più piante della stessa popolazione con i frutti e poi vai dal referente botanico della tua regione che provvederà forse a spedire il materiale allo specialista.

Noi florista trentini non abbiamo tempo di spedire il materiale altrui ai vari specialisti, noi pensiamo ovviamente alle nostre raccolte

PS alcune sezioni di Taraxacum ovvero migliaia e migliaia di specie sono ad oggi non studiate a livello globale....
Cerchiamo di stare con i piedi per terra

Ciao Marco

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14739
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da F. Fen. » 02 set 2019, 21:49

Franco Giordana ha scritto:
01 set 2019, 20:47
Materia da specialisti, penso sia un genere indeterminabile con una sola foto ripresa dall'alto.
Questa rimane la risposta più corretta da proporre, senza ulteriori considerazioni trentino-centriche.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2998
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Merli Marco » 02 set 2019, 21:53

Vero veto Franco. Buon intenditore poche parole

Marco

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3423
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Taraxacun (?) da determinare #

Messaggio da Servodio » 16 set 2019, 21:14

-> irrisolti
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Rispondi

Torna a “Casi irrisolti”