Glebionis segetum (L.) Fourr. {ID 3560}

Foto della flora italiana (NON inserire argomenti nuovi, ulteriori messaggi SOLO per segnalare errori)
Rispondi
perruccio
Messaggi: 66
Iscritto il: 07 apr 2017, 19:57
Nome: Pasquale
Cognome: Perruccio
Residenza(Prov): Bisceglie (BT)

Glebionis segetum (L.) Fourr. {ID 3560}

Messaggio da perruccio » 10 mar 2018, 16:54

Asteraceae: Crisantemo campestre, Ingrassabue dei campi
Zona Ripalta - Bisceglie (BT), 5 m, mar 2018
Foto di Pasquale Perruccio

macchia mediterranea
Allegati
asteracea1.jpg
asteracea1.jpg (171.26 KiB) Visto 406 volte
asteracea2.jpg
asteracea2.jpg (103.81 KiB) Visto 406 volte
Ultima modifica di perruccio il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 15 - 10}

perruccio
Messaggi: 66
Iscritto il: 07 apr 2017, 19:57
Nome: Pasquale
Cognome: Perruccio
Residenza(Prov): Bisceglie (BT)

Re: Glebionis segetum (L.) Fourr.

Messaggio da perruccio » 10 mar 2018, 16:54

asteracea3.jpg
asteracea3.jpg (114.18 KiB) Visto 405 volte

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10483
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Glebionis segetum (L.) Fourr.

Messaggio da Anja » 10 mar 2018, 17:32

Sembrerebbe Glebionis segetum.
:bye: anja
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Natura non facit saltus (Linneo)

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 15482
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Glebionis segetum (L.) Fourr.

Messaggio da F. Fen. » 11 mar 2018, 09:36

Anja ha scritto:
10 mar 2018, 17:32
Sembrerebbe Glebionis segetum.
:bye: anja
Anche a me.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”