Pagina 1 di 1

Heracleum sibiricum L. {ID 3719}

Inviato: 02 ott 2013, 23:11
da ghibli
Apiaceae: Panace siberiano, Eracleo siberiano
Majella (CH), 2120 m, ago 2013
Foto di Paolo Formisani

Probabilmente Heracleum sibiricum subsp. ternatum (Velen.) Briq.

In mezzo al Pino mugo dove quì è molto esteso.

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:12
da ghibli
Apiaceae
Majella (CH), 2120 m, ago 2013
Foto di Paolo Formisani

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:13
da ghibli
Apiaceae
Majella (CH), 2120 m, set 2013
Foto di Paolo Formisani

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:14
da ghibli
Apiaceae
Majella (CH), 2120 m, set 2013
Foto di Paolo Formisani

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:15
da ghibli
Apiaceae
Majella (CH), 2120 m, set 2013
Foto di Paolo Formisani

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:16
da ghibli
Apiaceae
Majella (CH), 2120 m, set 2013
Foto di Paolo Formisani

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 02 ott 2013, 23:41
da giorgiof
Si
Giorgio :bye:

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 03 ott 2013, 08:31
da gianluca
sicuramente
:bye:

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 28 ago 2019, 17:18
da Catria
Mi permetto di insinuare un dubbio anche su questa determinazione (come d'altronde ho già fatto qui: https://floraitaliae.actaplantarum.org/ ... 41&t=20379).
Se sibiricum e sphondylium sono entrambe specie buone e stando alla chiave di Reduron (che si trova qui
viewtopic.php?t=42913), mi pare che questa pianta abbia chiaramente fiori bianco-verdastri e non raggianti, quindi rientri nei caratteri di H. sibiricum. Le foglie poi mi sembrano divise in 3 segmenti, così arriverei a ssp. ternatum...

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 29 ott 2019, 16:59
da Marinella Zepigi
Il dubbio di Catria andrebbe riconsiderato. Heracleum sphondylium e quella che prima era la subsp. sibiricum, ora è Heracleum sibiricum, quindi specie diverse.
Nel dubbio tolgo le immagini dalla galleria e sposto questo topic in che pianta è?

marinella

Re: Heracleum sibiricum L.

Inviato: 29 ott 2019, 20:24
da Garabombo
Di sicuro è H. sibiricum.
Quanto alla subsp. anche a me sembra ternatum.

:bye:
C.