Ambrosia artemisiifolia L. {ID 624}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 48315
Claudia Maggi
Messaggi: 641
Iscritto il: 28 apr 2013, 12:46
Nome: Claudia
Cognome: Maggi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Ambrosia artemisiifolia L. {ID 624}

Messaggio da Claudia Maggi » 04 mag 2013, 15:16

Determinazione corretta:
Ambrosia artemisiifolia L., 1753
Asteraceae: Ambrosia con foglie di Artemisia
Pioltello (MI), 122 m, mag 2013
Foto di Claudia Maggi



Mio tentativo errato:
Artemisia annua L.
Asteraceae: Assenzio annuale


In questo vaso, già abitato da una canna indica e da una Dichelostemma ida-maia e altre spontanee sono spuntate due piantine di (credo) artemisa annua.
Confermate?
Grazie
Allegati
13 05 14 artemisia.JPG
13 05 14 artemisia.JPG (198.87 KiB) Visto 316 volte
Ultima modifica di Claudia Maggi il 12 mag 2013, 04:47, modificato 3 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 2 - 57 - 0}

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15121
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Ambrosia artemisiifolia L.

Messaggio da Franco Giordana » 04 mag 2013, 15:42

Mi sembra Ambrosia artemisiiflolia
Franco
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Claudia Maggi
Messaggi: 641
Iscritto il: 28 apr 2013, 12:46
Nome: Claudia
Cognome: Maggi
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Ambrosia artemisiifolia L.

Messaggio da Claudia Maggi » 04 mag 2013, 21:21

Ambrosia artemisiifolia? Grazie.
Allora meglio non :non: lasciarla fiorire, per evitare il polline e la diffusione.

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”