Limbarda crithmoides subsp. longifolia (Arcang.) Greuter {ID 4602}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 111179
Gabriella
Messaggi: 800
Iscritto il: 17 mar 2012, 17:24
Nome: Gabriella
Cognome: Barbi
Residenza(Prov): Napoli (NA)

Limbarda crithmoides subsp. longifolia (Arcang.) Greuter {ID 4602}

Messaggio da Gabriella » 16 ott 2019, 19:20

Asteraceae: Enula longifolia
Filicudi (ME), 40 m, set 2019
Foto di Gabriella Barbi
Allegati
20190902_142013.jpg
20190902_142013.jpg (76.81 KiB) Visto 29 volte
20190902_141937.jpg
20190902_141937.jpg (69.6 KiB) Visto 29 volte

Avatar utente
Dario Macaluso
Messaggi: 359
Iscritto il: 27 mag 2014, 20:19
Nome: Dario
Cognome: Macaluso
Residenza(Prov): Palermo (PA)

Re: Limbarda crithmoides subsp. longifolia (Arcang.) Greuter

Messaggio da Dario Macaluso » 16 ott 2019, 19:40

Limbarda crithmoides (L.) Dumort.

:bye: Dario
Tutte le volte che ho osservato con maggiore attenzione ciò che ad un primo sguardo mi era sembrato banale, alla fine ho scoperto che banale era stato solo il mio primo sguardo. DM

Umberto Ferrando
Moderatore
Messaggi: 4563
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Limbarda crithmoides subsp. longifolia (Arcang.) Greuter

Messaggio da Umberto Ferrando » 22 ott 2019, 19:49

Limbarda crithmoides (L.) Dumort. subsp. longifolia (Arcang.) Greuter

Le popolazioni atlantiche (subsp. crithmoides) e quelle mediterranee (subsp. longifolia) sono nettamente differenziate, sia per areale, sia per caratteri morfologici.

Ciao
Umberto

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”