Campanula glomerata L. {ID 1507}

Contributi sulla flora italiana pubblicati in Actaplantarum (sola lettura)
Regole del forum
I messaggi di questo forum costituiscono una preziosa documentazione della presenza allo stato spontaneo della flora italiana ordinata in base alla data del rinvenimento, sequenza che verrebbe alterata da qualsiasi intervento successivo, ammissibile SOLO in caso di errori nella determinazione. Per segnalare errori inviate un messaggio nel forum "Correzioni e modifiche ad Archivio floristico" ricopiando il Topic_id che trovate in cima a ogni topic dell'Archivio
Rispondi
Topic_id: 111166
Avatar utente
ricki51
Messaggi: 758
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Campanula glomerata L. {ID 1507}

Messaggio da ricki51 » 15 ott 2019, 12:18

Campanulaceae: Campanula agglomerata, Campanella a mazzetti
Banzola (PR), 350 m, set 2019
Foto di Riccardo De Vivo

Da alcuni anni, sempre ad inizio autunno, incontro in un'area di qualche chilometro quadrato, sulle colline parmensi, delle Campanulae, che a me paiono in ambito di Campanula glomerata, ma con qualche carattere inconsueto. Quindi sottopongo la cosa alla vostra attenzione. Spesso le piante sono piccole, 10-15 cm, ed in questo caso presentano 1-3 fiori eretti sommitali. Ogni tanto però le piante sono più sviluppate, 30-45 cm, ed allora l'infiorescenza si presenta estremamente distribuita e allungata sul fusto, più di quanto si vede di norma in C. glomerata da altre parti. Per il resto i caratteri di foglie e fiori mi sembrano corrispondere abbastanza bene a questa specie. Che ne pensate? Le prime foto sono di una bella stazione di 20 piante in incolto arido, incontrata a fine settembre. Le ultime due foto di una pianta isolata a bordo-strada, incontrata domenica scorsa, interessante perché erano presenti e ben visibili le foglie basali. Grazie Riccardo
Allegati
Campanula 01.jpg
Campanula 01.jpg (55.41 KiB) Visto 67 volte
Campanula 03.jpg
Campanula 03.jpg (38.93 KiB) Visto 67 volte
Ultima modifica di ricki51 il 15 ott 2019, 12:25, modificato 1 volta in totale.
Motivazione: {Italia - 7 - 67 - 0}

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 758
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Campanula glomerata L.

Messaggio da ricki51 » 15 ott 2019, 12:19

Banzola (PR), 350 m, set 2019
Foto di Riccardo De Vivo
Allegati
Campanula 05.jpg
Campanula 05.jpg (72.17 KiB) Visto 66 volte
Campanula 06.jpg
Campanula 06.jpg (30.5 KiB) Visto 66 volte

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 758
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Campanula glomerata L.

Messaggio da ricki51 » 15 ott 2019, 12:21

Banzola (PR), 350 m, set 2019
Foto di Riccardo De Vivo
Allegati
Campanula 09.jpg
Campanula 09.jpg (45.9 KiB) Visto 63 volte
Campanula 10.jpg
Campanula 10.jpg (41.38 KiB) Visto 63 volte

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 758
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Campanula glomerata L.

Messaggio da ricki51 » 15 ott 2019, 12:23

Predella (PR), 365 m, ott 2019
Foto di Riccardo De Vivo
Allegati
Campanula 11.jpg
Campanula 11.jpg (40.42 KiB) Visto 62 volte
Campanula 13.jpg
Campanula 13.jpg (92.73 KiB) Visto 62 volte

Avatar utente
ricki51
Messaggi: 758
Iscritto il: 28 gen 2016, 15:47
Nome: Riccardo
Cognome: De Vivo
Residenza(Prov): Fidenza (PR)

Re: Campanula glomerata L.

Messaggio da ricki51 » 15 ott 2019, 12:23

Predella (PR), 365 m, ott 2019
Foto di Riccardo De Vivo
Allegati
Campanula 13.jpg
Campanula 13.jpg (101.56 KiB) Visto 246 volte

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14225
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Campanula glomerata L.

Messaggio da F. Fen. » 15 ott 2019, 16:55

Le 4 subsp. del "vecchio" Pignatti sono state riunite in :i: sotto un unico binomio. Suppongo che il portamento multiforme di questa pianta sia da far rientrare nella variabilità di C. glomerata.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”