Pagina 1 di 1

Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub {ID 3505}

Inviato: 06 set 2019, 00:37
da felix
Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub
Gentianaceae: Genzianella d'Engadina
Passo del Dil di Tremalzo (TN), 1720 m, set 2019
Foto di Mauro Felicioli

:bye: um saluto Mauro

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 06 set 2019, 00:38
da felix
Genzianella d'Engadina

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 06 set 2019, 06:00
da Merli Marco
Non sarebbe stata male anche una foto della capsula per verificare la presenza o meno dello stipite

Ciao Marco

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 06 set 2019, 17:37
da F. Fen.
Prob. la det. è corretta, il nervo di sutura dei denti calicini sembrerebbe cigliato fin quasi alla base del calice. Però la capsula subsessile, con carpoforo di 1-2 mm, rimane il caratt. diacr. più sicuro.
:bye: franco

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 06 set 2019, 19:05
da felix
Grazie Franco
Concordo con voi e vi unisco due crop
:bye: Mauro

Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub {ID 3505}

Inviato: 10 set 2019, 08:39
da felix
Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub
Gentianaceae: Genzianella d'Engadina
Passo del Dil di Tremalzo (TN), 1720 m, set 2019
Foto di Mauro Felicioli

Ciao Marco
ieri,giornata splendida,sono ritornato a Tremalzo al Passo del Dil nel pianoro dove il 04-09-19 ho fotografato le
Genzianelle mancando di mostrarne la capsula,
Ho ritrovato la stessa popolazione in cattive condizioni causa il calo delle temperature, credo di essere riuscito ad
evidenziare la capsula ora potrai stabilire se è sessile o no

:bye: Mauro

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 10 set 2019, 08:43
da felix
Genzianella d'Engadina

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 10 set 2019, 08:44
da felix
Genzianella d'Engadina

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 10 set 2019, 19:26
da Merli Marco
Sinceramente la stipite sembra assente, l' ovario si ristringe alla base, però bisogna sottolineare che è fortemente immaturo......se una cosa non è ben sviluppata non è nemmeno facile da capire.....

Ciao Marco

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 10 set 2019, 20:29
da myriam traini
Il frutto come dice Marco non è ancora formato. Si distingue da anisodonta anche per il colore vinoso (difficile da valutare) e dalla misura della corolla, inferiore ai 2 cm…
:bye: Myriam

Re: Gentianella engadinensis (Wettst.) Holub

Inviato: 11 set 2019, 18:55
da F. Fen.
5 a Corolla piccola di 18-24 mm, di colore vinoso-torbido; lobi calicini lunghi 1,5-2 volte il tubo calicino, al margine poco revoluti; capsula subsessile con carpoforo di 1-2 mm al max.
Genzianella engadinensis
[Il nervo di sutura dei denti calicini è spesso cigliato fin quasi alla base del calice (carattere valido nelle popolazioni del BS)].

5 b Corolla grande di 20-30 (40) mm, di colore azzurro-violetto; lobi calicini lunghi 1-2 volte il tubo calicino, al margine fortemente revoluti; nervo mediano sempre liscio; capsula con carpoforo lungo 4-6 mm.
Genzianella anisodonta

:bye: franco