Pagina 1 di 1

Clinopodium nepeta (L.) Kuntze {ID 1435}

Inviato: 24 ago 2019, 15:06
da FabioS
Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Lamiaceae:
Monte Orsario (TS), 400 m, ago 2019
Foto di Fabio Samorè

Credo che l'identificazione sia questa ma non ne sono sicuro. Le foglie strofinate emanano un dolce profumo di menta.

foto 1 2

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 24 ago 2019, 15:20
da Anja
Mi sembra Cl. nepeta..
:bye: anja

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 24 ago 2019, 15:28
da FabioS
Mah può essere, ma non risulta presente nel Carso (vedi la zonizzazione del prof. Poldini), per me sarebbe una novità.......


:bye: Fabio

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 08 set 2019, 09:39
da Servodio
Altri pareri?

Sergio :bye:

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 08 set 2019, 10:07
da Franco Giordana
Avrei detto anche io Cl. nepeta, ma non conosco C.thymifolium e non so quali siano i caratteri discriminanti.
Senza una conoscenza diretta non azzarderei confermare una novità per una zona sicuramente indagata a fondo, ma nello stesso tempo non farei affidamento solo sulla corologia: le piante si muovono e non leggono gli elenchi floristici.
Franco

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 09 set 2019, 00:43
da ricki51
Anche per me si tratta di C. nepeta: la corolla ha tubo dritto e slanciato, mentre C. thymifolium presenta una corolla più corta e incurvata. :bye: Riccardo

Re: Clinopodium nepeta (L.) Kuntze

Inviato: 09 set 2019, 09:19
da FabioS
Ringrazio Anja, Franco e Riccardo, vedo solo ora le risposte. Confermo che probabilmente ho preso una topica io, ma qui la C. nepeta è comune nelle colline di arenaria (M.te Valerio, Muggia, etc) ma nel Carso è la prima volta che la vedo.
Le immagini che ho messo sono sicuramente di C. nepeta.


:bye: Fabio