La scomparsa degli insetti

Moderatore: gianluca

Rispondi
Avatar utente
MarioC
Messaggi: 9
Iscritto il: 15 set 2018, 22:44
Nome: Mario
Cognome: Carpino
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

La scomparsa degli insetti

Messaggio da MarioC » 12 gen 2019, 09:46

Vi segnalo che sull'ultimo numero del settimanale Internazionale (n. 1289, 11/17 gennaio 2019) c'è un articolo sulla progressiva riduzione del numero di insetti a livello mondiale, e sulle possibili conseguenze sull'ecosistema.
Mario

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2994
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: La scomparsa degli insetti

Messaggio da Merli Marco » 12 gen 2019, 11:30

Non solo gli insetti scompaiano ma tutto, l'essere umano è il più idiota essere che c'è sul pianeta terra, senza insetti anche l'uomo avrà danni enormi invece che chiamarci homo sapiens dovrebbero chiamarci homo dementis e poi sento dire che l' homo sapiens è l' essere più evoluto ma mi facciano un piacere il più idiota ;)

Ciao Marco

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4515
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: La scomparsa degli insetti

Messaggio da Garabombo » 12 gen 2019, 12:47

C'è aria prossima ventura di una Sesta Estinzione di Massa: nelle precedenti cinque documentate, gli esseri viventi più complessi hanno lasciato il passo ad altri.
Nei musei a venire faremo compagnia ai Conodonti, ai Trilobiti a agli Ammoniti...

La vita si rinnova continuamente e proverà nuove combinazioni alla ricerca della stabilità.

:bye:
C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2994
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: La scomparsa degli insetti

Messaggio da Merli Marco » 12 gen 2019, 13:15

Si Cristiano concordo meglio cosi la terra risorgerà senza dell' homo sapiens un giorno saremmo tutti spazzati via, con noi saranno cancellati ogni nostro disastro ecologico, ambientale ecc...

meglio cosi e la terra partirà da zero,

PS: la gente a volte non capisce nulla sento dire che l' homo sapiens fa danni al pianeta terra, ma non è cosi il nostro pianeta se ne infischia altamente noi facciamo danni a noi e non alla terra è come piantare un chiodo con un martello e non prendere la capocchia del chiodo ma ogni colpo va sulle dita, più dementi di cosi non si può pazienza un colpo sule dita ma decine di colpi sulle dita si resta senza mano.....

Marco

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4515
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: La scomparsa degli insetti

Messaggio da Garabombo » 12 gen 2019, 13:40

Ma sai Marco, non resta che prenderla con Filosofia (qualcosa di buono l'ingegno umano ha prodotto... ).
Del resto, quel che dici nel P.S. non è colpa della "pazza folla": millenni del concetto di separazione dell'Uomo dalla Natura producono danni inevitabili.

Saremmo dovuti andare a ripetizioni dagli Yanomanos o da altri cosiddetti "Primitivi" !

:bye:
C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

filiberto
Messaggi: 838
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: La scomparsa degli insetti

Messaggio da filiberto » 12 gen 2019, 21:36

Però...
Interessante questa ondata di "ottimismo"
(Giusto per sdramatizzare, anche se purtroppo concordo su diverse cose scritte)

Rispondi

Torna a “La nostra libreria botanica”