No Jacobaea insubrica

Rispondi
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4686
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

No Jacobaea insubrica

Messaggio da Alessandro »

Vorrei ritrattare la mia risposta dell'argomento a questo link (e scusate la mia negligenza) viewtopic.php?t=77071&p=493422#p493422
Jacobaea insubrica ha foglie più incise e bruscamente ristrette nel picciolo (vedi Pignatti). Teniamo buona la risposta di Franco Fenaroli che collocava questa pianta come una via di mezzo di insubrica e carniolica ; credo quindi che le foto non siano adatte per la scheda di J. insubrica
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2545
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Merli Marco »

Ultimamente Alessandro ho eseguito delle raccolte e studi mirate/i su questo aggregato, devo controllare le raccolte ecc... dopo di che ti dico un mio parere

Ciao Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4686
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Alessandro »

Probabilmente allora non conoscevo ancora l'esistenza di Jacobaea disjuncta (di recente attribuzione e con foglie molto incise) ed ero restato alla distinzione che si faceva tra J. insubrica e Jacobaea incana subsp carniolica , quindi pensavo che quest'ultima avesse foglie piuttosto incise (non conoscendo J. disjuncta), e J. insubrica un po' meno incise
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2545
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Merli Marco »

Alessandro ha scritto: 11 set 2022, 10:51 Probabilmente allora non conoscevo ancora l'esistenza di Jacobaea disjuncta (di recente attribuzione e con foglie molto incise) ed ero restato alla distinzione che si faceva tra J. insubrica e Jacobaea incana subsp carniolica , quindi pensavo che quest'ultima avesse foglie piuttosto incise (non conoscendo J. disjuncta), e J. insubrica un po' meno incise
Jacobea disjuncta da noi (LOM/TAA) è la più diffusa del gruppo, in grado di raggiungere quote di tutto rispetto (3400/3500 m. slm)

Ciao Marco
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2545
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Merli Marco »

Non può essere Jacobea disyuncta infatti i lobi delle fg. non sono a loro volta lobati

Ciao Marco
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2545
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Merli Marco »

Secondo me si avvicina di più a Jacobea insubricus.

PS: ovviamente le subsp. presentano non di rado caratteri sovrapponibili, altrimenti se sempre le subsp. sarebbero ben separabili passerebbero al rango superiore ovvero alla specie.

Ciao Marco
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4686
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Alessandro »

Marco!! non ho mai detto che è J. disjuncta; leggi bene; ho detto che davo per buona La determinazione di Franco che la collocava come una via di mezzo tra insubrica e carniolica
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4686
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Alessandro »

nell'altro intervento ho solo giustificato come alcuni anni fa la classificavo come J. insubrica (vedi post di Andrea Mologni cliccando sul link)
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 2545
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: No Jacobaea insubrica

Messaggio da Merli Marco »

Alessandro ha scritto: 12 set 2022, 20:21 Marco!! non ho mai detto che è J. disjuncta; leggi bene; ho detto che davo per buona La determinazione di Franco che la collocava come una via di mezzo tra insubrica e carniolica
Certo Alessandro ho letto e capito il tutto

Ciao Marco
Rispondi

Torna a “Correzioni e modifiche ad Archivio floristico”