Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

a disposizione di G.Gottschlich, specialista del genere

Moderatori: F. Fen., rededivad

Rispondi
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, set 2019
Foto di Alessandro Canzoneri

Salve a tutti, sin dall'anno scorso mi sto arrovellando su questa specie. Riporto foto del 2019 e 2020, medesima stazione.
L'ambiente è una bordura stradale con costone roccioso ricco di detrito (calcareo); il luogo è in pieno sole per gran parte del giorno.
Mi rendo conto che Hieracium è un genere ancora molto al di sopra delle mie capacità, tuttavia qui ho voluto affrontare la determinazione di questa popolazione abbastanza caratteristica e circoscritta (intendo: che trovo in una particolare stazione e non ovunque io vada), se non altro per provare ad approcciare il genere; una sorta di palestra, se vogliamo, a prescindere dalla velleità di giungere ad una conclusione definita.
Chiedo ovviamente parere ai più esperti.
Dopo alcune immagini sull'aspetto generale, cercherò di usare come filo conduttore la chiave di Pignatti 82 (dato che la nuova edizione ne è sprovvista) se non altro nel tentativo di "sgrossare"; anzi, se potete suggerirmi una migliore chiave per Hieracium (se non altro, di inquadramento), sia la benvenuta.

La statura delle piante (porzione che fuoriesce) è indicativamente 20-40 cm.
Allegati
2019-09-05 14.06.20.jpg
2019-09-05 14.06.20.jpg (110.62 KiB) Visto 1361 volte
2019-09-05 14.11.48.jpg
2019-09-05 14.11.48.jpg (116.98 KiB) Visto 1361 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, set 2019
Foto di Alessandro Canzoneri
Allegati
2019-09-05 14.08.39.jpg
2019-09-05 14.08.39.jpg (102.74 KiB) Visto 1359 volte
2019-09-05 14.07.48.jpg
2019-09-05 14.07.48.jpg (101.23 KiB) Visto 1359 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, set 2019
Foto di Alessandro Canzoneri
Allegati
2019-09-05 14.12.04.jpg
2019-09-05 14.12.04.jpg (107.98 KiB) Visto 1359 volte
2019-09-05 14.12.26.jpg
2019-09-05 14.12.26.jpg (94.5 KiB) Visto 1359 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:
- Pappo formato da setole disposte in un’unica serie, tutte sottili e ± della stessa lunghezza
- Pappo formato da setole su 2 serie, le interne più lunghe e più rigide; acheni con 10 coste, in alto confluenti in un orlo annulato

Non riesco ad interpretare le setole. Mi attengo al carattere accessorio: bordo annulato e privo di dentelli.
Allegati
Sat Oct 03 21-32-14.jpg
Sat Oct 03 21-32-14.jpg (107.17 KiB) Visto 1359 volte
Sat Oct 03 21-48-53.jpg
Sat Oct 03 21-48-53.jpg (75.76 KiB) Visto 1359 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:

- Fillopodi (fg. Basali formanti una rosetta persistente fino alla fior. e frutt.; f. con poche fg. o ± afillo)
- Afillopodi (fg. basali presto scomparse, alla fior. mai formanti una rosetta; f. con fg. molto numerose, 10-20 e più)

Sia dal vivo che su campione, non mi pare presente una rosetta basale; il fusto è ricco di foglie, sia assai sviluppate (medie) che bratteiformi (superiori).
Allegati
2020-10-03 22.25.19.jpg
2020-10-03 22.25.19.jpg (73.05 KiB) Visto 1358 volte
2020-10-03 22.26.01.jpg
2020-10-03 22.26.01.jpg (63.92 KiB) Visto 1358 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

Mio malgrado, mi sono rassegnato a raccogliere un campione (cosa che non faccio mai volentieri).
Sotto il primo livello di detrito incoerente, il fusto pare approfondirsi notevolmente, riportando ulteriori foglie completamente essiccate. Sembrerebbe confermare la non-persistenza di una vera e propria rosetta basale...
Allegati
2020-10-03 21.57.35.jpg
2020-10-03 21.57.35.jpg (58.45 KiB) Visto 1358 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:


- Tutta la pianta vischiosa per peli ghiandolari densissimi; peli semplici mancanti; capolino grosso (involucro 12-18 mm) con fi. bianco-giallastri
- Piante con f. e fg. senza ghiandole o con ghiandole sparse; peli semplici presenti; capolini generalmente più piccoli, con fi. di un giallo carico

Vedo peli ghiandolari essenzialmente nell’area peduncolare, la pianta nel complesso non è vischiosa al tatto. Sono ovunque presenti peli di vario tipo, tra cui anche semplici, da corti a molto lunghi. Sulla lamina fogliare, alcuni sembrano stellati.
Le dimensioni di capolino ed involucro mi sembrano più riferibili al secondo caso.
Allegati
Sat Oct 03 22-04-14.jpg
Sat Oct 03 22-04-14.jpg (111.18 KiB) Visto 1358 volte
Sat Oct 03 22-35-42.jpg
Sat Oct 03 22-35-42.jpg (54.53 KiB) Visto 1358 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:

- peli ghiandolari densissimi almeno sui peduncoli dei capolini e sugli involucri; fg. med. e sup. con base amplessicaule; ligule cigliate all’apice
- peli ghiandolari rari o assenti anche nell’inflor. (salvo in 4485/c); fg. generalm. non abbraccianti; ligule non cigliate

Non comprendo esattamente cosa si intenda per cigliatura delle ligule; i peli ghiandolari mi sembrano relativamente numerosi nel peduncolo; attribuisco tuttavia valore decisivo al carattere: foglie non abbraccianti (forse appena le bratteiformi superiori, certamente non quelle più sviluppate della porzione inferiore).
Allegati
2020-10-03 22.10.34.jpg
2020-10-03 22.10.34.jpg (66.36 KiB) Visto 1358 volte
Sat Oct 03 22-06-54.jpg
Sat Oct 03 22-06-54.jpg (93.23 KiB) Visto 1358 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:

- Fg. lucide e coriacee, picciuolate, glabre, con nerv. reticolata; f. 1-3 dm
- Fg. di consistenza erbacea, opache, sessili (salvo talora le inf.); nerv. pennata; f. 1-10 dm e più

Il riferimento alla statura è un po’ generico; benchè gran parte delle foglie inferiori e medie siano nettamente picciolate, mi pare più calzante la seconda descrizione (foglie opache, non lucide, di consistenza erbacea)
Allegati
2020-10-02 15.00.15.jpg
2020-10-02 15.00.15.jpg (108.29 KiB) Visto 1358 volte
2020-10-03 22.54.58.jpg
2020-10-03 22.54.58.jpg (75.63 KiB) Visto 1358 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:

- Fg. distribuite omogeneamente sul f., le inf. più grandi, le sup. progressivamente ridotte
- Fg. inf. decisam. più grandi delle sup. e ravvicinate in modo da formare una pseudo-rosetta

Pur con qualche dubbio, credo che la seconda opzione interpreti meglio la struttura: c’è una distinzione abbastanza netta tra le foglie superiori (piccole, bratteiformi e sessili) e le medie e inferiori (che paiono concentrarsi in cespi compatti).
Allegati
2020-10-03 22.45.32.jpg
2020-10-03 22.45.32.jpg (89.61 KiB) Visto 1356 volte
2020-10-03 22.44.07.jpg
2020-10-03 22.44.07.jpg (82.72 KiB) Visto 1356 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Frazione Rocca Colonnalta, San Ginesio (MC), 520 m, ott 2020
Foto di Alessandro Canzoneri

dicotomia:

- Fg. anche le inferiori sessili, con lamina lanceolata o ellittica, progressivam. ristretta alla base e qui formante tuttalpiù un picciuolo largam. alato; fg. sup. progressivam. Ridotte; inflor. con rami allungati……………………………………………………………………………………………………..………..H. racemosum
- Fg. inf. con picciuolo ben differenziato e lamina ± ovata, bruscam. ristretta alla base, le fg. immediatam. sup. molto più piccole, bratteiformi; inflor. con rami brevi………………………........................................................................................................................H. virgaurea

Qui per me si fa tutto di ancor più difficile interpretazione: i piccioli delle foglie inferiori (sottili, allungati e ± debolmente alati) e l’infiorescenza piuttosto contratta e compatta (sembra espandersi maggiormente solo nelle fasi terminali della fioritura) mi indurrebbero ad optare per H. virgaurea (che peraltro in Pignatti viene declassata a subspecie di H. racemosum).

Mi ritrovo con nessuna certezza ed un mare di dubbi: nel merito e (soprattutto) nel metodo che ho inteso seguire...
Allegati
2020-10-03 22.16.07.jpg
2020-10-03 22.16.07.jpg (90.85 KiB) Visto 1356 volte
2020-10-03 22.53.26.jpg
2020-10-03 22.53.26.jpg (96.09 KiB) Visto 1356 volte
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
mauro
Messaggi: 3790
Iscritto il: 20 ago 2010, 21:29
Nome: Mauro
Cognome: Ottonello
Residenza(Prov): Taggia (IM)

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da mauro »

Potrebbe essere Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy.
Avatar utente
Jeppo67
Moderatore
Messaggi: 700
Iscritto il: 29 apr 2017, 22:24
Nome: Alessandro
Cognome: Canzoneri
Residenza(Prov): Corridonia (MC)
Contatta:

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Jeppo67 »

Grazie del parere, Mauro.
Francamente ho considerato anche io la possibilità di H. racemosum subsp. crinitum, specialmente in virtù della forte presenza di peli ghiandolari su peduncoli e base dell'involucro; in favore di tale ipotesi giocherebbe anche (trascrivo descrizione da Pignatti 82) "fg. delle pseudorosette almeno in parte con picciuolo ± differenziato dalla lamina (ma non così nettam. come in 4486 (=> virgaurea)".
Per contro, nella descrizione generale di H. racemosum si parla di foglie con "dentelli poco profondi", mentre nel mio esemplare mi paiono con dentatura ben accentuata.
Temo che una grossa importanza possa essere attribuita a ciò che si intende attribuire alla morfologia di base e picciolo in relazione anche ai vari livelli del fusto, per me non di facile interpretazione...
X. Senzaterra "(...) narrare di fatti, di strade / come fossero cosa mia / ed è bello, intanto, sentire / di non possedere niente."
Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3244
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Hieracium racemosum subsp. crinitum (Sm.) Rouy ? $

Messaggio da Servodio »

-> irrisolti sez. Hieracium
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14
Rispondi

Torna a “Hieracium e Pilosella”