Ichneumonidae: Acroricnus seductor (Scopoli, 1786)

Rispondi
Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15191
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Ichneumonidae: Acroricnus seductor (Scopoli, 1786)

Messaggio da Franco Giordana » 15 lug 2015, 12:38

Questo l'artigiano o un suo parente stretto
Allegati
Sceliphron_sp._150712-CR_1.JPG
Sceliphron_sp._150712-CR_1.JPG (123.81 KiB) Visto 2514 volte
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Darwin

Re: Ichneumonidae: Acroricnus seductor (Scopoli, 1786)

Messaggio da Darwin » 22 ott 2015, 12:51

Franco Giordana ha scritto:Questo l'artigiano o un suo parente stretto
Per la verità quello è una specie parassita degli Sceliphron.

Acroricnus seductor. (sul genere sono sicuro, sulla specie un po meno)

Usa l'ovopositore per perforare le celle pedotrofiche, deponendo un uovo. Questo si svilupperà nutrendosi della larva o pupa di Sceliphron, emergendo poi come stadio immaginale nella stagione successiva.

chalybion
Messaggi: 94
Iscritto il: 04 mag 2018, 23:05
Nome: Giorgio
Cognome: Pezzi
Residenza(Prov): Bagnacavallo (RA)

Re: Ichneumonidae: Acroricnus seductor (Scopoli, 1786)

Messaggio da chalybion » 07 mag 2018, 21:37

Sono cellette della specie esotica asiatica Sceliphron curvatum (F. Smith), riconoscibili perchè non vengono inglobate in un ammasso pluriloculare come nelle altre specie. Quanto al parassita confermo la specie citata, tipica a carico di Sceliphron spp.
Giorgio. :bye:

Rispondi

Torna a “Hymenoptera”