Pagina 1 di 1

Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 17 apr 2019, 18:40
da Claudia Maggi
Pioltello (MI), 122 m, mar 2019
Foto di Claudia Maggi
Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)
Lygaeidae:
Grazie!

Re: Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 25 apr 2019, 13:04
da Marco Grandis
Ordine: Hemiptera (emitteri), che comprendono le 'cimici delle piante'. Li riconosci facilmente dal primo paio d'ali (quello superiore) parzialmente indurito, che dà il nome all'ordine. E poi, dalle antenne filiformi a lunghi articoli e dalla testa triangolare.
Non conosco le famiglie; forse Reduviidae?
Ciao, Marco

Re: Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 25 apr 2019, 15:05
da Claudia Maggi
Grazie!

Re: Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 27 apr 2019, 21:34
da Claudia Maggi
Ho trovato anche dei Coreidi vagamente simili, ma sono troppo incompetente per giungere all'identificazione. Mi limito a sfogliare foto e sperare di incappare in una somigliante.

Re: Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 28 mag 2019, 14:10
da Carlo Monari
Basandomi solo su somiglianza di immagini, direi Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829). La sottofamiglia dei Lygaeidae che Faunaeur e British Bugs indicano per questo genere è Rhyparochrominae, da molti elevata a rango di famiglia col nome Rhyparochromidae.

Re: Lygaeidae: Pachybrachius fracticollis (Schilling, 1829)

Inviato: 28 mag 2019, 18:37
da Claudia Maggi
È un insetto davvero difficile, complimenti e grazie!