Chara hispida L.

Rispondi
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 04 nov 2016, 12:48

Chara hispida L.
Montetiffi (FC), 320 m, nov 2016
Foto di Giorgio Faggi

Stava frammista a Potamogeton pectinatus, pensavo che avesse a che fare sempre con questo, ma poi cercando di identificare il Potamogeton non mi sembra che ci possano essere dei collegamenti.
Non so neppure se è una pianta, non ho trovato niente di simile, grazie per qualche indizio.

Giorgio
Allegati
1.jpg
1.jpg (184.93 KiB) Visto 2785 volte
2.jpg
2.jpg (190.24 KiB) Visto 2785 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 04 nov 2016, 12:49

Chara hispida L.
Montetiffi (FC), 320 m, nov 2016
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
3.jpg
3.jpg (177.98 KiB) Visto 2784 volte
4.jpg
4.jpg (188.99 KiB) Visto 2784 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 04 nov 2016, 12:49

Chara hispida L.
Montetiffi (FC), 320 m, nov 2016
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
5.jpg
5.jpg (193.5 KiB) Visto 2783 volte
6.jpg
6.jpg (186 KiB) Visto 2783 volte

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 04 nov 2016, 12:50

Chara hispida L.
Montetiffi (FC), 320 m, nov 2016
Foto di Giorgio Faggi
Allegati
7.jpg
7.jpg (191.55 KiB) Visto 2782 volte
8.jpg
8.jpg (176.96 KiB) Visto 2782 volte

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8522
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da AleAle » 04 nov 2016, 14:13

E' una Chara, organismo appartenente alle Alghe verdi che grazie alla differenziazione anatomica di strutture simili a fusti e rami può assomigliare a una fanerogama o comunque a una pianta dotata di vasi per il trasporto di soluzioni.
Tanto è vero che nelle Flore più antiche venivano trattate insieme a queste.
Una delle più diffuse è Chara foetida, che come dice il nome emana un odore non proprio gradevole.
Ciao
Ale

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3699
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da Servodio » 04 nov 2016, 14:36

-> alghe
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 04 nov 2016, 16:21

Così è più logico.
Grazie Alessandro
Giorgio :bye:

Avatar utente
fdaleo
Messaggi: 155
Iscritto il: 28 apr 2013, 15:06
Nome: Francesco
Cognome: d'Aleo
Residenza(Prov): Reggio Calabria (RC)
Località: Pellaro

Re: Chara hispida L.

Messaggio da fdaleo » 25 dic 2016, 20:38

è decisamente Chara hispida . Bel colpo, io non l'ho mai trovata :applauso:
Nella vita bisogna fare tre cose: fare un figlio, scrivere un libro, piantare un albero
http://francescodaleo.blogspot.it/

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 25 dic 2016, 21:24

Grazie Francesco
Giorgio :bye:

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 8522
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Bologna (BO)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da AleAle » 26 dic 2016, 13:46

Bel rinvenimento!
Io finora ho trovato sempre Chara foetida.
I laghetti artificiali collinari sono sempre da esplorare.
Evidentemente gli uccelli acquatici li usano magari per brevi permanenze, favorendo la diffusione di piante anche rare.
Il fatto che siano ambienti isolati facilita poi la vita delle piante acquatiche i cui propaguli vengono trasportati dagli uccelli.
Ale

Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13542
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Chara hispida L.

Messaggio da giorgiof » 28 dic 2016, 14:24

Grazie Alessandro
Giorgio :bye:

Rispondi

Torna a “Alghe, Batteri e Protisti”