Cyanobacteria: Nostoc sp. (colonie)

Rispondi
Avatar utente
Roberta Alberti
Moderatore
Messaggi: 5837
Iscritto il: 03 ago 2012, 14:49
Nome: Roberta
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Zola Predosa (BO)

Cyanobacteria: Nostoc sp. (colonie)

Messaggio da Roberta Alberti » 13 feb 2016, 15:59

Ardesio (BG), 600 m, dic 2014
Foto di Roberta Alberti

Mi sono sempre chiesta cosa fosse questa "cosa" strana e poco appariscente. Ho pensato ad un fiore in decomposizione o a escrementi di
qualche animale ma è sempre rimasta un mistero. Oggi facendo ricerche di altro genere sono capitata per caso su un sito che parlava
di gelatina di terra ovvero Nostoc comune, mi sembra qualcosa di simile e chiedo un parere agli esperti.
Grazie

....ho dimenticato di dire che si trovava su un muretto in mezzo ad altre piante spontanee.
Allegati
Ardesio- 07-12-14-1 (69) - Copia.JPG
Ardesio- 07-12-14-1 (69) - Copia.JPG (154.91 KiB) Visto 2205 volte
" Felici coloro che vedono la bellezza…dove altri non vedono nulla" (Camille Pissarro)
Amare la natura significa amare se stessi

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 7926
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Cyanobacteria: Nostoc sp. (colonie)

Messaggio da rededivad » 13 feb 2016, 16:47

Trovate comunemente in inverno e stagioni umide anche dalle miei parti, anch'io le ho sempre considerate dei Nostoc (fino alla specie non mi sono mai addentrato). :bye:
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
Roberta Alberti
Moderatore
Messaggi: 5837
Iscritto il: 03 ago 2012, 14:49
Nome: Roberta
Cognome: Alberti
Residenza(Prov): Zola Predosa (BO)

Re: Cyanobacteria: Nostoc sp. (colonie)

Messaggio da Roberta Alberti » 13 feb 2016, 16:52

Svelato il mistero allora :)
Grazie Davide e ciao
Roby
" Felici coloro che vedono la bellezza…dove altri non vedono nulla" (Camille Pissarro)
Amare la natura significa amare se stessi

Rispondi

Torna a “Alghe, Batteri e Protisti”