Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Moderatori: Franco Giordana, rededivad

Rispondi
Avatar utente
adelina
Messaggi: 1485
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da adelina » 03 giu 2014, 14:08

Homoptera- Psyllidae
Trioza alacris (Lauritrioza)
Psilla dell'alloro
Mele (GE), 480 m, giu 2014
Foto di Adelina Alice

I dati sono ricavati dal web, sono perciò da confermare :?
Allegati
IMG_2166.JPG
IMG_2166.JPG (94.9 KiB) Visto 2648 volte
IMG_2167.JPG
IMG_2167.JPG (90.89 KiB) Visto 2648 volte
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)

Avatar utente
adelina
Messaggi: 1485
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Re: Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da adelina » 03 giu 2014, 14:09

L'ultima foto evidenzia l'accartocciamento della foglia.
Allegati
IMG_2168.JPG
IMG_2168.JPG (89.36 KiB) Visto 2647 volte
IMG_2172.JPG
IMG_2172.JPG (81.11 KiB) Visto 2647 volte
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)

Avatar utente
Speleologo
Messaggi: 205
Iscritto il: 12 mar 2014, 18:49
Nome: Carlo Alberto
Cognome: Varlani
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da Speleologo » 03 giu 2014, 16:15

Belle foto, molto chiare... Vorrei fare una domanda: quando si trovano le foglie accartocciate, ingiallite, ma non si trova l'Insetto (dalle foto, ben documentato), si può dire che tali parassiti hanno già sciamato oppure che l'infestazione prosegue ancora? E se si, fino a quando?
Grazie
Carlo :bye:
Non ho ancora capito se l'anima è la residenza del cuore oppure se nel cuore ci abita l'anima. Ma una cosa è certa: chi possiede un cuore grande, ha sempre un'anima meravigliosa (P.Felice)

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8035
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da rededivad » 03 giu 2014, 21:32

Per me si tratta proprio di Trioza alacris Flor, 1861.
:bye:
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
adelina
Messaggi: 1485
Iscritto il: 11 gen 2008, 10:35
Nome: Adelina
Cognome: Alice
Residenza(Prov): Mele (GE)
Località: Mele (GE)

Re: Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da adelina » 04 giu 2014, 10:33

Se nelle galle non ci sono più forme giovanili o neanidi, la Psilla è già andata a far danni da un'altra parte, nel senso che quando gli adulti se ne vanno, depongono le uova su altre foglie, perché quelle già colpite tendono a disseccare.
La Psilla ha due /quattro generazioni in un anno, gli adulti svernano su sempreverdi, depongono le uova in aprile/maggio e in giugno nascono le neanidi.
Sono notizie sempre ricavate dal web, ma credo rispondano ai quesiti di Speleologo :D
Ciao


Grazie anche a Rededivad per la conferma. :fiori:
Adelina
Se ami un fiore, non coglierlo, perchè se lo cogli esso muore e smette di essere ciò che amavi: lascialo stare; amare non significa possedere, ma apprezzare (Osho Rajneesh)
Le foreste precedono i popoli, i deserti li seguono (F. R. de Chateaubriand)

Avatar utente
Speleologo
Messaggi: 205
Iscritto il: 12 mar 2014, 18:49
Nome: Carlo Alberto
Cognome: Varlani
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Trioza alacris Flor, 1861 su Laurus nobilis L. - psilla dell'alloro

Messaggio da Speleologo » 04 giu 2014, 15:30

adelina ha scritto:Se nelle galle non ci sono più forme giovanili o neanidi, la Psilla è già andata a far danni da un'altra parte, nel senso che quando gli adulti se ne vanno, depongono le uova su altre foglie, perché quelle già colpite tendono a disseccare.
La Psilla ha due /quattro generazioni in un anno, gli adulti svernano su sempreverdi, depongono le uova in aprile/maggio e in giugno nascono le neanidi.
Sono notizie sempre ricavate dal web, ma credo rispondano ai quesiti di Speleologo :D
Adelina
Grazie, Adelina, gentilissima! :)
Non ho ancora capito se l'anima è la residenza del cuore oppure se nel cuore ci abita l'anima. Ma una cosa è certa: chi possiede un cuore grande, ha sempre un'anima meravigliosa (P.Felice)

Rispondi

Torna a “Galle”