Bibliografia e sitografia briologica

Moderatore: rededivad

Rispondi
Avatar utente
wildmau
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 gen 2011, 13:09
Nome: Maurizio
Cognome: Marrese
Residenza(Prov): Foggia (FG)
Località: Foggia
Contatta:

Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da wildmau » 29 feb 2012, 10:03

salve,
voi che usate per determinare le Marchantiophyta (Epatiche)? :wall:

io conosco:
CORTINI PEDROTTI C. - FLORA DEI MUSCHI D'ITALIA Pubblicazione: 2005 Volume: VOL. I e II

saluti

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8033
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: manuali e guide per l'identificazione Briofite e Marchantiophyta (Epatiche)

Messaggio da rededivad » 04 mar 2012, 17:09

Mi hai anticipato, perchè da tempo avevo intenzione di aprire un apposito topic con indicazioni bibliografiche e sitografiche a riguardo.
Allora vediamo di schematizzare un po' per quello che conosco io:
- come livello base c'è il manualetto "Felci, muschi, licheni d'Europa" di Jahns Hans M., edito da Muzzio, 1997. Purtroppo è assolutamente introvabile (l'ho cercato per anni...), ma esistono edizioni nuove stampate in altre lingue. Io ho preso quella francese "Guide des fougères, mousses et lichens d'Europe", ristampa del 2003. Sia per muschi, epatiche e antocere.
- Per conoscere l'ecologia, la sistematica, la biogeografia e la fitosociologia nonchè vari altri dettagli c'è "Biologia ed Ecologia delle Briofite" di Aleffi M., Antonio Delfino Editore, 2008; Pages: 436, Su questo esaustivo lavoro non sono presenti chiavi.
- Naturalmente fondamentali sono i due volumi "Flora dei muschi d'Italia" di Cortini Pedrotti C., Antonio Delfino Editore, vol I 2011, vol II 2005 Solo per i muschi.
- Per chi opera nell'Italia del N-O potrebbe essere utile "Briofite del Piemonte. La collezione della val Sangone", Annalaura Pistarino, Luca Miserere, René Schumacker, 2005, Editore: Museo Scienze Nat. Torino. Libro che però non conosco.
A livello di manuali in Italiano non credo ci sia niente altro. Ci sono invece vari siti, in particolare quelli che fanno riferimento a Dryades: http://www.dryades.eu

Per quelli in lingua straniera:
- fondamentale, utilissimo e ben fatto, pur con naturali limiti "Mosses and Liverworts of Britain and Ireland a field guide", di Ian D.M. Atherton, Sam D. S. Bosanquet, Mark Llawley, Editore: British Bryological Society, 2010.
E' una vera e propria guida da campo, ben fatta e a costo contenuto. Si può comperare direttamente dalla British Bryological Society a 20 sterline e senza spese di spedizione. Sia per muschi, epatiche e antocere. Se si vuole dare un'occhiata c'è pure il sito http://www.bbsfieldguide.org.uk
Poi si può andare su lavori più specifici.
- Secondo me veramente ottimo è "The Liverworts, Mosses and Ferns of Europe" di Wolfgang Frey, Jan-Peter Frahm, Eberhard Fischer e Wolfram Lobin, English edition revised and editet by T.L. Blockeel (Editor), 2006 Con chiavi veramente ben fatte. Sia per muschi, epatiche e antocere.
- Per i muschi poi c'è l'ottimo"The Moss Flora of Britain and Ireland" di Smith A.J.E., Cambridge University Press, 2004.
- Mentre per le epatiche c'è l'ottimo "The Liverwort Flora of the British Isles" di Paton J.A., Harley Books, 1999.
- In ambito tedesco c'è l'agile ma valido, soprattutto per l'Italia del nord "Moosflora" di Jan-Peter Frahm, Jan-Peter Frahm, Wolfgang Frey, Ulmer ed., 2004. Sia per muschi, epatiche e antocere. E' però in tedesco...
- Poi ci sono i due volumi "Handbook of Mosses of the Iberian Peninsula and the Balearic Islands" di Casas C., Brugués M., Cros R.M., Sérgio C., Institut d'Estudis Catalans, 2006 e "Handbook of Liverworts and Hornworts of the Iberian Peninsula and the Balearic Islands" di Casas C., Brugués M., Cros R.M., Sérgio C., Infante M., Institut d'Estudis Catalans, 2009.
- Poi visto che vogliamo abbondare esistono due volumi della Oikos, decisamente costosi e di non facile reperibilità, praticamente solo presso la Oikos o pochi altri siti stranieri, "Illustrated Flora of the Nordic Liverworts and Hornworts" e "Illustrated Flora of Nordic Mosses"
- E ancora "The Liverworts of Britain and Ireland" di Smith A.J.E., Cambridge University Press, 1990.

Il problema è che è argomento piuttosto specialistico con una sua terminologia spesso complessa o poco chiara, in cui la bibliografia italiana è abbastanza scarna e i titoli stranieri (e non solo), sono piuttosto costosi; tra l'altro per la determinazione sono spesso importanti dettagli molto specifici a livello della forma delle cellule.

Seguiranno altri dettagli più avanti.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
wildmau
Messaggi: 50
Iscritto il: 20 gen 2011, 13:09
Nome: Maurizio
Cognome: Marrese
Residenza(Prov): Foggia (FG)
Località: Foggia
Contatta:

Re: manuali e guide per l'identificazione Briofite e Marchantiophyta (Epatiche)

Messaggio da wildmau » 05 mar 2012, 12:03

interessantissimo, grazie mille!

...da tempo lentamente mi sto avvicinando a questo mondo.

La cosa particolare e che, almeno cosi ho capito dalla letteratura, è che in Italia
siamo molto indietro specialmente per quanto riguarda la distribuzione delle specie.

Sarebbe bello iniziare a "scandagliare" il territorio.

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8033
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da rededivad » 10 gen 2013, 19:59

Vi informo che "Felci, muschi, licheni d'Europa" di Jahns Hans M., edito da Muzzio è stato ripubblicato nel 2012 e si può trovare a 19.55 euro in vari siti internet.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3527
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da Servodio » 10 gen 2013, 21:10

Ciumbia! (tradotto per i non lombardi: accipicchia!). E' da una vita che lo cerco. Mi precipito!

Grazie Davide.

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8033
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da rededivad » 10 feb 2013, 20:15

Per i mediterranei vi sono anche i seguenti volumi:
- Guida illustrata ai muschi della Sicilia di Dia Maria Giovanna e Aiello Paolo: c'è una parte generica, una chiave per i generi, sono brevemente descritte 153 specie con annesse foto, piccole e di qualità modesta.
- Mosses and Liverworts of the Mediterranean: an illustrated fiel guide di Frahm Jan-Peter.

Recentemente ho comprato un bel volumetto sui muschi degli ambienti agricoli:

- Arable bryophytes. A field guide to the mosses, liverworts and hornworts of cultivated land in Britain and Ireland di Porley Ron.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8033
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da rededivad » 18 ott 2014, 15:03

Handobook of the mosses of the Iberian penisula and Balearic islands

https://www.uam.es/informacion/asociaci ... mended.pdf


Handobook of liverworts and anthoworts of the Iberian penisula and Balearic islands

https://www.uam.es/informacion/asociaci ... rworts.pdf
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta." Louis Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande.” Arturo Graf

Avatar utente
Diego Murgia
Messaggi: 48
Iscritto il: 13 ott 2014, 01:57
Nome: Diego
Cognome: Murgia
Residenza(Prov): Sabina (RM)

Re: Bibliografia e sitografia briologica

Messaggio da Diego Murgia » 15 dic 2014, 21:32

Interessantissimo (in inglese) è il libro "Bryophyte Ecology" di Janice Glime, gratuitamente disponibile online in PDF (http://www.bryoecol.mtu.edu) ed in costante aggiornamento.

Segnalo anche gli ottimi lavori di Michael Lüth, visibili in anteprima ed acquistabili sul suo sito sia in cartaceo (Bildatlas der Moose Deutschlands) che digitale (tutti).

Bildatlas der Moose Deutschlands (tavole fotografiche di tutte le 810 specie di briofite teutoniche, nonché coincidentalmente gran parte delle nostre)
esempio scheda di Bryum capillare Hedw.

Picture of Bryophytes Europe - DVD (9000 fotografie di 1200 specie europee) lista specie

Mosses and Liverworts in their Natural Habitat - Europe HD - 2014 (900 specie di briofite con sfondi paesaggistici dell'habitat naturale) lista specie


Nonostante non mi sia ancora cimentato nell'acquisto, appare chiaro che questi ultimi due saranno graditi perlopiù agli esteti mentre il primo sembra mirato all'identificazione e include in ogni tavola anche diverse sezioni al microscopio.

Rispondi

Torna a “Briofite”