Plagiomnium affine (Blandow ex Funck) T. Kop.

Moderatore: rededivad

Rispondi
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Plagiomnium affine (Blandow ex Funck) T. Kop.

Messaggio da papy55 »

Monte Cucco o Pelato, Volta Mantovana (MN), 96 m, giu 2022
Foto di Giorgio Mazzi

Buona sera, in un boschetto di roverelle ho trovato questa pianticella. A prima vista sembrava un cuscinetto di muschio, avvicinandomi ho notato la presenza di foglie alcune quasi traslucide. So che è molto difficile la determinazione da foto e solo con foglie senza, purtroppo, la presenza di fiori, ma forse qualcuno è in grado di azzardare qualche ipotesi. Ringrazio anticipatamente.
Allegati
20220610_2593.jpg
20220610_2593.jpg (157.29 KiB) Visto 1251 volte
20220610_2620.jpg
20220610_2620.jpg (168.69 KiB) Visto 1251 volte
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da papy55 »

Altre foto
Allegati
20220610_2602.jpg
20220610_2602.jpg (147.97 KiB) Visto 1250 volte
20220610_2616.jpg
20220610_2616.jpg (181.1 KiB) Visto 1250 volte
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14614
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Che pianta è...?

Messaggio da F. Fen. »

Non mi sembra una pianta vascolare, forse è una epatica (briofite), boh!! Sono piante a me tot. ignote.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da papy55 »

Grazie Franco per la tempestiva attenzione. Quindi una specie più affine ai muschi e licheni. La mia preziosa quanto approssimativa e spesso fallace applicazione (PlantNet) mi suggeriva Stellaria weddelii, genere Arenaria,Famiglia Caryophyllaceae, ma immagino si tratti di un ricorrente abbaglio dovuto all'algoritmo di ricerca.
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da papy55 »

Altre foto. Magari possono aiutare per un ulteriore tentativo di approfondimento.
Allegati
20220610_2612.jpg
20220610_2612.jpg (149.7 KiB) Visto 1202 volte
20220610_2582.jpg
20220610_2582.jpg (185.74 KiB) Visto 1202 volte
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da papy55 »

Altra foto e un link: https://inaturalist.nz/taxa/1062320-Ste ... wse_photos.
Grazie per ogni nuovo parere. Anche di chi conosce muschi e licheni.
Allegati
20220610_2600.jpg
20220610_2600.jpg (147.4 KiB) Visto 1201 volte
Avatar utente
Alessandro_Faggio
Messaggi: 404
Iscritto il: 08 lug 2015, 21:01
Nome: Alessandro
Cognome: Airale
Residenza(Prov): Caselle Torinese (TO)
Località: Caselle Torinese (TO)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da Alessandro_Faggio »

Nella terzultima foto mi sembra di vedere foglie "normali". Potrebbe trattarsi di una specie erbacea (Lysimachia arvensis?) con una patologia che provoca malformazione fogliare e accrescimento anomalo? :shock: :bye:
Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8118
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Che pianta è...?

Messaggio da rededivad »

È un muschio, Plagiomnium undulatum.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta" L. Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande” A. Graf
La gioia nell'osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura” A. Einstein
papy55
Messaggi: 50
Iscritto il: 29 mar 2020, 10:47
Nome: Giorgio
Cognome: Mazzi
Residenza(Prov): Volta Mantovana (MN)

Re: Plagiomnium undulatum

Messaggio da papy55 »

Superlativi! Niente di meno. Vi ringrazio infinitamente, Alessandro e Davide, per il cortese interessamento. Dopo la preziosa indicazione, fatte ulteriori ricerche e tenuto conto della particolare condizione di siccità in cui si trova la pianta in oggetto che ha sicuramente alterato l'ordinaria fisionomia delle "fogli fresche" (vedi foto 2600 e 2612), propendo più per Plagiomnium affine (https://alchetron.com/Plagiomnium-affine). Un tipo di muschio (con foglie), comunque, che io non ho mai visto dalle mie parti. Di nuovo grazie e buon lavoro.
Avatar utente
rededivad
Amministratore
Messaggi: 8118
Iscritto il: 24 apr 2008, 10:05
Nome: Davide
Cognome: Tomasi
Residenza(Prov): Cornedo Vicentino (VI)
Località: Cornedo Vicentino (VI)

Re: Plagiomnium undulatum

Messaggio da rededivad »

Hai ragione, P. affine, l'avevo visto in velocità.
"Meravigliarsi di tutto è il primo passo della ragione verso la scoperta" L. Pasteur
"A compiacersi del semplice ci vuole un'anima grande” A. Graf
La gioia nell'osservare e nel comprendere è il dono più bello della natura” A. Einstein
Rispondi

Torna a “Briofite”