Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Moderatore: Franco Giordana

Regole del forum
Leggete negli annunci qui sotto le regole da seguire per l'inserimento di nuovi argomenti in questo forum
Rispondi
Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2205
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Messaggio da myriam traini » 29 lug 2018, 18:35

Brusson (AO), 1338 m, lug 2018
Foto di Myriam Traini

So già di sbagliare, perché Ranunculus lingua non è dato in Val d'Aosta e nemmeno a questa altitudine. Ma questo Ranunculus cresceva nell'acqua, in zona paludosa ai margini del lago artificiale di Brusson. Ho guardato le immagini e le schede di tutti i ranuncoli che potevano avere qualcosa in comune e non ho trovato alternative, tanto da chiedermi se sia spontaneo. Grazie
Allegati
brusson-(5)-copia.jpg
brusson-(5)-copia.jpg (140.66 KiB) Visto 659 volte
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2205
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Messaggio da myriam traini » 29 lug 2018, 18:36

Altre 2
Allegati
brusson-(5).jpg
brusson-(5).jpg (168.61 KiB) Visto 658 volte
brusson-(6).jpg
brusson-(6).jpg (163.04 KiB) Visto 658 volte
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

pierfranco
Messaggi: 2444
Iscritto il: 16 lug 2008, 16:10
Nome: Pierfranco
Cognome: Arrigoni
Residenza(Prov): Valmadrera (LC)

Re: Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Messaggio da pierfranco » 29 lug 2018, 18:44

per me è R.lingua,
l'ho osservo in zona Pian di Spagna (CO)
e Erba (CO) zona paludosa.
mi fermo.
pierfranco

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3380
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Messaggio da Servodio » 13 ago 2018, 20:28

Novità per la Val d'Aosta in IPFI. Altre conferme?

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2205
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Ranunculus lingua L. (Ranunculaceae)

Messaggio da myriam traini » 14 ago 2018, 17:29

Ho contattato il Dott. Maurizio Bovio, esperto ed autore di testi sulla flora della Val d'Aosta, curatore dell'erbario del Museo. Mi ha confermato la determinazione; non si tratta però di pianta autoctona, ma recentemente introdotta in quell'ambiente umido forse per intento didattico. Per cui non presente in VDA
:( Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

Rispondi

Torna a “Alloctone e orticole non spontanee”