Lolium perenne L.

Immagini e ritrovamenti dei nostri iscritti

Moderatore: PIERA

Rispondi
anemone
Messaggi: 276
Iscritto il: 21 giu 2010, 23:49
Nome: Bernardo
Cognome: Inghilleri
Residenza(Prov): Partinico (PA)

Lolium perenne L.

Messaggio da anemone »

Dintorni di Partinico (PA), 180 m, lug 2022
Foto di Bernardo Inghilleri
Quale specie di Lolium?
Grazie
Allegati
IMG20220707195007_BURST000_COVER_copy_640x480.jpg
IMG20220707195007_BURST000_COVER_copy_640x480.jpg (130.45 KiB) Visto 193 volte
IMG20220707194948_BURST000_COVER_copy_480x640.jpg
IMG20220707194948_BURST000_COVER_copy_480x640.jpg (54.57 KiB) Visto 193 volte
« Nomina si nescis, perit et cognitio rerum. » Carl Nilsson Linnaeus
anemone
Messaggi: 276
Iscritto il: 21 giu 2010, 23:49
Nome: Bernardo
Cognome: Inghilleri
Residenza(Prov): Partinico (PA)

Re: Lolium, quale specie?

Messaggio da anemone »

Altre foto
Allegati
IMG20220707194906_BURST004_copy_480x640.jpg
IMG20220707194906_BURST004_copy_480x640.jpg (49.17 KiB) Visto 192 volte
IMG20220707195114_BURST000_COVER_copy_640x480.jpg
IMG20220707195114_BURST000_COVER_copy_640x480.jpg (97.3 KiB) Visto 192 volte
« Nomina si nescis, perit et cognitio rerum. » Carl Nilsson Linnaeus
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4686
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): Esine (BS)

Re: Lolium, quale specie?

Messaggio da Alessandro »

Booh ! non so cosa c'è da te , ma sembra il solito Lolium perenne nella sua variabilità magari, anche dovuto al periodo molto secco. Una volta l'ho visto con pannocchia molto contratta e in un primo momento non riuscivo a capire cosa fosse
:bye: Alessandro

<< L'uomo è su questa terra da uno sputo (inteso come unità di tempo); eppure molti uomini si credono padroni del mondo >> Da, Franco Giordana
Avatar utente
giorgiof
Messaggi: 13762
Iscritto il: 15 mag 2011, 12:00
Nome: Giorgio
Cognome: Faggi
Residenza(Prov): Cesena (FC)

Re: Lolium, quale specie?

Messaggio da giorgiof »

Alessandro ha scritto: 07 lug 2022, 21:18 Booh ! non so cosa c'è da te , ma sembra il solito Lolium perenne nella sua variabilità magari, anche dovuto al periodo molto secco. Una volta l'ho visto con pannocchia molto contratta e in un primo momento non riuscivo a capire cosa fosse
Sembra anche a me
Giorgio :bye:
Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 14606
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Lolium, quale specie?

Messaggio da F. Fen. »

Alessandro ha scritto: 07 lug 2022, 21:18 Booh ! non so cosa c'è da te , ma sembra il solito Lolium perenne nella sua variabilità magari, anche dovuto al periodo molto secco. Una volta l'ho visto con pannocchia molto contratta e in un primo momento non riuscivo a capire cosa fosse
Non ho alternative tra quanto conosco e ricordo.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking
anemone
Messaggi: 276
Iscritto il: 21 giu 2010, 23:49
Nome: Bernardo
Cognome: Inghilleri
Residenza(Prov): Partinico (PA)

Re: Lolium perenne L.

Messaggio da anemone »

Intanto grazie per i vostri interventi. La spighetta in L. perenne è mutica (come nella foto) e in questo caso potrebbe essere anche L. rigidum. In L. multiflorum è aristata. Per cui propendo per Lolium perenne.
« Nomina si nescis, perit et cognitio rerum. » Carl Nilsson Linnaeus
anemone
Messaggi: 276
Iscritto il: 21 giu 2010, 23:49
Nome: Bernardo
Cognome: Inghilleri
Residenza(Prov): Partinico (PA)

Re: Lolium perenne L.

Messaggio da anemone »

anemone ha scritto: 12 lug 2022, 13:16 Intanto grazie per i vostri interventi. La spighetta in L. perenne è mutica (come nella foto) e in questo caso potrebbe essere anche L. rigidum. In L. multiflorum è aristata. Io propendo per Lolium perenne.
« Nomina si nescis, perit et cognitio rerum. » Carl Nilsson Linnaeus
Rispondi

Torna a “Foto e notizie di specie della flora spontanea italiana”