Aiuto per calocedro/libocedro in vaso

Per chi vuole iniziare a conoscere e piante e fiori, per casi dubbi o incerti e situazioni difficilmente archiviabili
Regole del forum
Gli argomenti di questa sezione verranno eliminati in modo automatico dopo 30 giorni dall'ultimo messaggio
Rispondi
Phytoidra
Messaggi: 2
Iscritto il: 20 dic 2021, 12:53
Nome: Luca
Cognome: Mondelli
Residenza(Prov): Como (CO)

Aiuto per calocedro/libocedro in vaso

Messaggio da Phytoidra »

Buona sera a tutti, vi scrivo su questo forum in quanto ho da poco preso due piantine di Calocedro Decurrens, Che erano state trovate in un parco di una vecchia casa; siccome le piantine mi sono state date “a radice nuda“, e di conseguenza le ho messe in vaso, con terriccio universale, e su suggerimento di un vivaista, le ho bagnate con un ravvivante radicale.

Purtroppo, pur tenendole in casa, con terreno umido e nonostante le abbia bagnate a distanza di 10/12 giorni, sembra che si stiamo seccando, e gradualmente stanno ingiallendo...siccome da sempre amo queste piante, è da tempo desidererei averne una, vorrei sapere se non c’è più nulla da fare per queste sue povere piante.

Grazie ancora.
Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 17904
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Aiuto per calocedro/libocedro in vaso

Messaggio da Marinella Zepigi »

Premesso che in questo forum non ci si occupa di giardinaggio e di piante coltivate in genere, sei sicuro di voler un Cedro della California in casa? Sono piante di dimensioni notevoli, alberi monumentali.
Comunque pur non essendo assolutamente esperta, forse è proprio perchè tieni in casa piante da esterno, che stanno morendo.
Se proprio ti interessa avere quella specie la puoi trovare in qualche vivaio ad esempio https://www.vivaipiantenardimarco.com/l ... rrens.html
marinella



Viviamo e solleviamo onde, ma non siamo quasi mai coscienti della scia che ci lasciamo dietro. (Franco Giordana)
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum
:)
Phytoidra
Messaggi: 2
Iscritto il: 20 dic 2021, 12:53
Nome: Luca
Cognome: Mondelli
Residenza(Prov): Como (CO)

Re: Aiuto per calocedro/libocedro in vaso

Messaggio da Phytoidra »

Ciao, grazie per la risposta. Sì, vorrei dei calocedri, ora come ora terrei le piantine in casa, ma poi ovviamente le metterei in giardino, dove ho tutto il posto che voglio.
Per le piantine, in casa ci sono 15-20 gradi, quindi non credo siano delle temperature troppo elevate; la mia scelta di tenerle in casa, deriva dal fatto che ora vivo in appartamento e per ora questa soluzione mi permette di monitorare meglio la situazione.
Comunque non capisco: le annaffio ogni 10 giorni, la terra è quantomeno umida, e sto attento al formarsi di muffa, e lo stimolante radicale, dovrebbe far attecchire le piante...o sbaglio?
Rispondi

Torna a “Dedicato ai neofiti, casi dubbi o a termine”