Cestrum parqui L'Hér. {ID 2055}

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: Franco Giordana, GalassoMSNM, Enrico Banfi

Rispondi
Mario Palmieri
Messaggi: 263
Iscritto il: 19 mar 2018, 21:33
Nome: Mario
Cognome: Palmieri
Residenza(Prov): Formicola (CE)

Cestrum parqui L'Hér. {ID 2055}

Messaggio da Mario Palmieri » 25 mar 2020, 18:52

Cestrum parqui L'Héritier
Solanaceae: Cestro
Pontelatone (CE), 100 m, lug 2019
Foto di Mario Palmieri
Allegati
DSCF2580 b7.jpg
DSCF2580 b7.jpg (101.31 KiB) Visto 133 volte
DSCF2584 b7.jpg
DSCF2584 b7.jpg (51.55 KiB) Visto 133 volte
Ultima modifica di Mario Palmieri il 01 gen 1970, 02:00, modificato 0 volte in totale.
Motivazione: {Italia - 14 - 23 - 0}

Mario Palmieri
Messaggi: 263
Iscritto il: 19 mar 2018, 21:33
Nome: Mario
Cognome: Palmieri
Residenza(Prov): Formicola (CE)

Re: Cestrum parqui L'Hér. {ID 2055}

Messaggio da Mario Palmieri » 25 mar 2020, 18:54

...
Allegati
DSCF9657 b7.jpg
DSCF9657 b7.jpg (100.16 KiB) Visto 132 volte

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 3044
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Cestrum parqui L'Hér. {ID 2055}

Messaggio da Servodio » 25 mar 2020, 19:19

-> Esotica (neofita invasiva).
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
https://www.actaplantarum.org/florule/f ... e.php?f=14

Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”