Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Piante esotiche (neofite) presenti allo stato spontaneo in territorio italiano

Moderatori: GalassoMSNM, Enrico Banfi

Rispondi
sando02
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 gen 2021, 13:26
Nome: Vittorio
Cognome: Sandoni
Residenza(Prov): Bologna (BO)
Località: Bersagliera

Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Messaggio da sando02 » 19 gen 2021, 15:12

Hepatica nobilis scherb. subsp. rubra plena
Ranuncolaceae: erba trinità
pendici del cinghio di mezzogiorno, Fanano (MO), 1100, mar 2019
foto di Vittorio Sandoni

Premetto che questo è il primo messaggio che invio sul forum. motivo per cui se mi sono sbagliato nell'inserimento dei dati e ho causato dei grattacapi ai moderatori me ne scuso in anticipo e chiedo loro di indicarmi gli errori.
Premetto anche che sono un neofita, motivo per il quale non sono sicuro della mia identificazione degli esemplari.
Sono anche a conoscenza che l'Hepatica nobilis è una specie autoctona ampiamente diffusa in Italia, tuttavia non ho trovato riferimenti a questa particolare sottospecie, se non come pianta ornamentale.
La mia ipotesi è che si sia "scappata" dal giardino di qualcuno.
Siccome non ho avuto modo di fare ulteriori rilevamenti non posso dire se la sottospecie si è naturalizzata o si tratti di un rinvenimento casuale.
Per chi dovesse passare di lì in marzo-aprile gli esemplari nella foto sono localizzati lungo il tracciato del CAI 409 che porta da Ospitale al lago di pratignano (sentiero della regina). per essere più precisi si trovano oltre il punto in cui il sentiero, dopo il primo strappo inziale(superato il torrente Ospitale), si innesta a T su una traccia (dove ci sono delle piccole "cavita" tettoniche), proseguendo per circa 50 metri ci si infila in un avvallamento tettonico. I fiori sono stati ritrovati subito dopo aver superato un masso quadrangolare sulla destra orografica della traccia.
Mi scuso infine per la qualità della foto, allora non sapevo che esistessero queste iniziative. Nello stesso periodo in quei luoghi è possibile trovare :
Schilla bifolia
Primula vulgaris
Leocojum vernum
Galantus nivalis
Primula elaitor
per citare le più comuni.
Ringrazio chiunque mi risponda
Allegati
Hepatic_n_ridimensionata.jpg
Hepatic_n_ridimensionata.jpg (36.01 KiB) Visto 391 volte
Per gli amici sono il sando.
Per i conoscenti sono Vittorio Sandoni.
Per le mie montagne sono una pulce.

fern
Messaggi: 181
Iscritto il: 15 nov 2014, 18:46
Nome: Fernando
Cognome: Scarlassara
Residenza(Prov): Sarego (VI)

Re: Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Messaggio da fern » 19 gen 2021, 23:42

Non so se si debba mettere fra "Anomalie e curiosità" oppure "Alloctone e orticole non spontanee", a seconda che si tratti di una semplice anomalia o di una "cultivar". Propendo per la seconda ipotesi se la foglia che si vede appartiene alla stessa pianta. Potresti mostrarla meglio?
Anni fa ho trovato fiori praticamente identici sui Berici, frammisti a piante normali, ma in quel caso le foglie erano quelle tipiche di H. nobilis. :bye:

fern

sando02
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 gen 2021, 13:26
Nome: Vittorio
Cognome: Sandoni
Residenza(Prov): Bologna (BO)
Località: Bersagliera

Re: Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Messaggio da sando02 » 20 gen 2021, 13:34

fern ha scritto:
19 gen 2021, 23:42
Non so se si debba mettere fra "Anomalie e curiosità" oppure "Alloctone e orticole non spontanee", a seconda che si tratti di una semplice anomalia o di una "cultivar". Propendo per la seconda ipotesi se la foglia che si vede appartiene alla stessa pianta. Potresti mostrarla meglio?
Anni fa ho trovato fiori praticamente identici sui Berici, frammisti a piante normali, ma in quel caso le foglie erano quelle tipiche di H. nobilis. :bye:

fern
Purtroppo non dispongo di foto migliori (caduto il telefono, rigate le lenti), tuttavia ho annotato su un taccuino, che mi porto dietro sempre dietro a scanso di equivoci, che le foglie sono identiche a quelle di H.nobilis.
Spero quest'anno (Covid permettendo) di tornare sul luogo, nel caso posterò delle foto più significative sotto questo messaggio.
La ringrazio per la sua cortese risposta.
Per gli amici sono il sando.
Per i conoscenti sono Vittorio Sandoni.
Per le mie montagne sono una pulce.

Avatar utente
myriam traini
Messaggi: 2006
Iscritto il: 22 giu 2011, 16:43
Nome: Myriam
Cognome: Traini
Residenza(Prov): Bergamo (BG)

Re: Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Messaggio da myriam traini » 20 gen 2021, 19:10

Penso che la foglia che si vede sia di Sanicula europaea. Propendo per una cultivar di Hepatica nobilis. Alcuni nomi delle piante che hai citato sotto non sono scritti correttamente.
:bye: Myriam
Nomina si nescis perit et cognitio rerum (L.)

sando02
Messaggi: 4
Iscritto il: 18 gen 2021, 13:26
Nome: Vittorio
Cognome: Sandoni
Residenza(Prov): Bologna (BO)
Località: Bersagliera

Re: Hepatica nobilis Mill. {ID 3711}

Messaggio da sando02 » 23 gen 2021, 16:08

Ops! ha ragione :oops: .
grazie per la rettifica!
Per gli amici sono il sando.
Per i conoscenti sono Vittorio Sandoni.
Per le mie montagne sono una pulce.

Rispondi

Torna a “Esotiche naturalizzate o casuali”