Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Moderatori: Marinella Zepigi, Anja, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 20:33

Rhodiola rosea L.
Sp. Pl.: 1035 (1753)

Sedum rhodiola DC., Sedum rosea Scop.

Crassulaceae

Rodiola rosea, Legno rodio.

Forma Biologica: Ch suffr - Camefite suffruticose. Piante con fusti legnosi solo alla base, generalmente di piccole dimensioni.

Descrizione: Pianta perenne spontanea, glauca, glabra con fusti eretti, legnosi, di 10- 40 cm, non ramificati, ma addensati, senza rigetti sterili, con uno spessore di circa 5 mm, con radice rizomatosa e carnosa.
Foglie basali ridotte a brevi squame triangolari, le superiori progressivamente più grandi fino a 5 x 30 mm, di un color grigio-verde, persistenti, alternate, sessili, carnose, lanceolate acuminate, con 3-5 dentelli distanziati nella parte superiore, spesso violette all’apice, con nervatura mediana biancastra.
Infiorescenza a corimbo denso ombrelliforme, all’apice del fusto. Pianta dioica, fiori a 4 petali giallo-rossastri, fino a 3 volte più lunghi dei sepali. Fiori maschili con stami a filamento giallo ed antere scure, fiore femminile con 4-5 carpelli fusiformi, spesso arrossati all’apice.
I sepali con lacinie lesiniformi di circa 1- 1,5 mm.
Frutti: 4 follicoli eretti di 5-12 mm, a forma di capsula di color arancio, contenente piccoli semi.

Tipo corologico: Artico-Alp.(Europ.) - Europa artica, Alpi ed alte montagne S-europee.
Circum-Artico-Alp. - Zone artiche dell'Eurasia e Nordamerica e alte montagne della zona temperata.

Antesi: giugno- agosto

Habitat: In zone prealpine ed alpine da 1500 a 3000 m, su pendii rocciosi umidi, caratteristica delle rocce silicee e praterie e macereti.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: la denominazione del genere rhodiola sembra di derivazione greca =” rosa” poiché la radice emana un delicato odore di rosa, mentre il nome specifico “rosea” ribadisce il concetto del nome generico.

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

Nel nostro paese questa crassulacea non è compresa nell’elenco della Farmacopea delle piante officinali, come pure da parte delle ns. popolazioni alpine non ci è stato tramandato nessun uso specifico riguardante questa pianta, mentre nei paesi nordici, dell’ex Unione Sovietica, Svezia, ed altre nazioni è compresa tra le piante officinali e le sue radici ed i suoi fiori venivano usati da lungo tempo sotto forma di tè o di infusi.
Questa pianta poco conosciuta in Occidente, è stata utilizzata da antiche popolazioni siberiane, che hanno tramandato gli usi di generazione in generazione per controbattere gli intensi freddi invernali. Curavano così le malattie da raffreddamento, miglioravano gli stati fisici da affaticamento e stress, le depressioni ed i malori causati dall’isolamento e delle alte quote.
Studi più recenti ed anni di sperimentazione hanno confermato le molteplici potenzialità contenute nel suo rizoma ed hanno giustificato scientificamente le straordinarie proprietà riconosciute dalla tradizioni popolari e per tanto tempo tenute quasi in scrupoloso segreto.
Gli estratti di rodiola, molto meno tossici di un tempo, prevengono la stanchezza ed il senso di svogliatezza psichica e fisica, hanno un’azione adattogena, antistress, antiradicalica (antinvecchiamento) ed immunitaria molto rilevante. Hanno inoltre capacità di migliorare l’apprendimento della memoria ed una molto particolare che inibisce la fame nervosa, quella che ci fa consumare cibi fuori dei pasti consueti, regolarizzando così il peso corporeo.
I principali glicosidi rilevati sono il salidroside per l’1%, rosavidina, rosina, e rosarina. Contiene inoltre fitosteroli, flavonoidi, acidi organici, olii essenziali, macro- e microelementi, di cui il manganese in una percentuale elevata.
Questa crassulacea possiede sicuramente proprietà molto valide ed interessanti, ma merita indubbiamente un ulteriore approfondimento per un utilizzo corretto, tenendo in considerazione anche le controindicazioni.

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Flora d’Italia di S. Pignatti
An annoted Checklist of the italian vascular flora edito da F. Conti, G. Abbate, Alessandro Alessandrini, C. Biasi (Palombi Edit.2005)
Flora Helvetica di K. Lauber e G.Wagner Edz. 2001
Farmacia Verde di Piergiorgio Chierighin


Scheda realizzata da Mirna Medri

Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L.

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 20:50

Rhodiola rosea L.
Valle di Cadino m. 1900 (BS) 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati


Pianta glauca, a pulvino, con corimbi addensati, senza rigetti sterili
Allegati
Rhodiola-rosea-L..jpg
Rhodiola-rosea-L..jpg (119.26 KiB) Visto 4291 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L.

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 20:55

Rhodiola rosea L.
Valle di Cadino m. 1900 (BS) 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati


Infiorescenza a corimbo, prima dell'antesi e foglie superiori glabre con apice violetto
Allegati
-Rhodiola-rosea-L..jpg
-Rhodiola-rosea-L..jpg (174.6 KiB) Visto 4292 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L.

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 21:35

Rhodiola rosea L.
Valle di Cadino m. 1900 (BS) 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati


Antesi e fusti eretti non ramificati
Allegati
Rhodiola-rosea-L..jpg
Rhodiola-rosea-L..jpg (107.41 KiB) Visto 4280 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L.

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 21:41

Rhodiola rosea L.
Valle di Cadino m. 1900 (BS) 11 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati


antesi di un corimbo, pianta dioica, fiori a 4 petali gialli-rossastri
Allegati
Rhodiola-rosea.jpg
Rhodiola-rosea.jpg (104.5 KiB) Visto 4274 volte

Avatar utente
attilio e mirna
Moderatore
Messaggi: 4419
Iscritto il: 22 nov 2007, 17:46
Nome: Attilio & Mirna
Cognome: Marzorati
Residenza(Prov): Castiglione di Cervia (RA)
Località: Ravenna
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L.

Messaggio da attilio e mirna » 06 gen 2008, 21:45

Rhodiola rosea L. I frutti
Passo Crocedomini m. 2000 (BS) 23 giu 2007
Foto di Attilio Marzorati
Allegati
Rhodiola-rosea.jpg
Rhodiola-rosea.jpg (158.19 KiB) Visto 4267 volte

Avatar utente
Marinella Zepigi
Amministratore
Messaggi: 15100
Iscritto il: 22 nov 2007, 11:47
Nome: Marinella
Cognome: Zepigi
Residenza(Prov): Lombardia (BG)
Località: Endine Gaiano (BG)
Contatta:

Re: Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da Marinella Zepigi » 31 ott 2009, 13:46

Rhodiola rosea L.
Passo Crocedomini (BS), giu 2007
Foto di Marinella Zepigi
Allegati
Rhodiola_rosea _.JPG
Rhodiola rosea
Rhodiola_rosea _.JPG (161.1 KiB) Visto 3881 volte
"Si fa quel che si può e se abbiamo fatto un errore si corregge". Motto ufficiale di Acta Plantarum :)
140 caratteri, possono bastare a distruggere il mondo, ma non a creare futuro.

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10881
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da Anja » 15 mar 2011, 18:10

Rhodiola rosea L.

Sas Ciapèl (BZ), 2530 m, lug 2007
Foto di Aldo De Bastiani
Rhodiola_rosea_22474_106507.jpg
Rhodiola_rosea_22474_106507.jpg (198.71 KiB) Visto 3373 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10881
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da Anja » 15 mar 2011, 18:13

Rhodiola rosea L.

Sas Ciapèl (BZ), 2530 m, lug 2007
Foto di Aldo De Bastiani
Rhodiola_rosea_22474_106508.jpg
Rhodiola_rosea_22474_106508.jpg (151.86 KiB) Visto 3373 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10881
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da Anja » 26 ago 2017, 15:34

Rhodiola rosea L.

M.te Castellazzo (TN), 2150 m, giu 2012
Foto di Aldo De Bastiani
Rhodiola%20rosea%20L__5.JPG
Rhodiola%20rosea%20L__5.JPG (198.43 KiB) Visto 548 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Avatar utente
Anja
Moderatore
Messaggi: 10881
Iscritto il: 22 nov 2007, 16:37
Nome: Anja
Cognome: Michelucci
Residenza(Prov): Firenze (FI)
Località: Firenze

Re: Rhodiola rosea L. - Rodiola rosea

Messaggio da Anja » 26 ago 2017, 15:35

Rhodiola rosea L.

Col Longett (CN), 2600 m, ago 2017
Foto di Emma Silviana Mauri
Rhodiola_rosea_Frutti_semi.jpg
Rhodiola_rosea_Frutti_semi.jpg (188.5 KiB) Visto 547 volte
IPFI: la rassegna aggiornata della flora italiana

Ci sono solo due giorni all’anno in cui non puoi fare niente: uno si chiama ieri, l’altro si chiama domani (Dalai Lama)
Gli uomini discutono, la natura agisce (Voltaire)

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”