Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Moderatori: Anja, Marinella Zepigi, Moderatori Botanici

Bloccato
Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:31

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
in Röhl., Deutschl. Fl., ed. 3, 2: 287 (1826)


Thesiaceae

Linaiola rostrata, Tesio rostrato

Forma Biologica: G rad - Geofite radicigemmate. Piante con organi perennanti sotterranei che portano le gemme da cui, ogni anno, si riforma la parte aerea.

Descrizione: Pianta perenne alta (10)15-30 cm, con corto rizoma legnoso coperto da piccole squame giallastre, fusti molto numerosi eretto-ascendenti.
Foglie lineari ±acute uninervie larghe 1 x 14-26 mm, di norma a lamina concava.
Infiorescenza a racemo semplice foglioso, terminante con un ciuffo di brattee (o foglie) sterili, con brevi rami uniflori; fiori (perigoni) pentameri bianchi (verdi inferiormente), recanti alla base 1 sola brattea fogliacea incurvata lunga 5-10 mm; peduncoli fiorali subeguali alla brattea.
Frutti drupacei giallastri subsferici, succosi (4 x 5 mm), con appendice perigoniale più lunga e più stretta del frutto.

Tipo corologico: Endem. Alp. - Endemica alpica presente lungo tutta la catena alpina.

Antesi: Da (aprile)maggio a luglio.

Distribuzione in Italia: Area alpina centro-orientale.

Habitat: Prati e pascoli aridi, pinete submontane e montane, luoghi sassosi; per lo più su suoli calcarei primitivi. Da 200 a 1100(1400) m.

Immagine


Note di Sistematica: Specie congeneri di taglia più elevata (20-60 cm), con infiorescenza piramidata (racemo composto) a rami inferiori allungati multiflori, appendice perigoniale nettamente più breve del frutto, sono:

Thesium linophyllon L. (= T. intermedium Schrad., T. linifolium Schrank), stolonifero con fusto esile (1-1,5 mm), foglie 1-3 x 18-25 mm 1-3-nervie, fiori pentameri con 1 brattea e 2 bratteole, nucule di 1-3 mm;
Thesium bavarum Schrank (= T. montanum Ehrh.), con fusto giallastro legnoso alla base più grosso (diam. 2-4 mm), senza stoloni, provvisto di squame embriciate, foglie larghe 4-8 mm e lunghe fino a 55 mm, a 3-5 nervi, racemo composto con rami bassi molto espansi (fino a 15 cm), fiori con brattea lineare lunga e stretta (1 mm) e 2 bratteole;
Thesium humifusum DC. (= T. divaricatum Jan ex Mert. & W.D.J. Koch), non più alto di 30 cm, con fusto ramoso ascendente gracile, erbaceo, privo di stoloni, foglie uninervie strettamente lineari (1 x 20-25 mm), canalicolate e spesso unilaterali, ampia infiorescenza piramidata con molti rami divaricati, fiori con brattee e bratteole spesso subeguali e più brevi dei fiori stessi.

Note, possibili confusioni: Confusione può insorgere con specie all’apparenza simili, di taglia ±uguale, però con fiori forniti di 1 brattea e 2 bratteole:

Thesium alpinum L., <25 cm, con foglie basali di lunghezza <3 mm, brattee lunghe circa 3 volte il fiore, fiori spesso secondati, perigonio per lo più a 4 lobi, appendice perigoniale >=frutto;
Thesium pyrenaicum Pourr. (= T. pratense Ehrh.), presente con 2 subspecie in Italia, diffuso anche su basi silicatiche nei nardeti, pianta gracile a volte prostrata, con fusto fiorifero tendenzialmente a zig-zag, foglie lineari basali larghe 1-3 mm 3-nervie, brattee lunghe il doppio del fiore, ad infiorescenza piramidata larga, perigonio a 5 denti, frutto subcilindrico con diam. poco più grande dell’appendice perigoniale;
Thesium italicum A. DC., solo in Sardegna, di bassa statura, con foglie lineari (1-1,5 x 15-30 mm) ottuso-mucronate, rami uniflori con fiori a (4)5 lacinie espanse, brattea fogliacea di 12 mm e bratteole più lunghe dei fiori.

Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Thesium: etimologia oscura, si dice che derivi da "Θησευς" Teseo, poiché questa pianta avrebbe fatto parte della corona che fu donata da Teseo ad Arianna;
rostratum: da "róstrum" = “rostro”: dotato di rostro (la brattea fiorale).

Principali Fonti
PIGNATTI S., 1982. Flora d'Italia, Edagricole, Bologna
CONTI F., ABBATE G., ALESSANDRINI A., BLASI C. (a cura di), 2005. An annotated checklist of the Italian vascular flora, Palombi Editore
MAINARDIS G., 2005. Flora del Parco delle Prealpi giulie, Regione autonoma Friuli Venezia Giulia
ZENARI S., 1956. Flora escursionistica, Zannoni Editore, Padova
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia.


Scheda realizzata da Silvano Radivo

Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:39

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
Thesiaceae: Linaiola rostrata, Tesio rostrato
Lusevera (UD), 620 m, mag 2012
Foto di Silvano Radivo
Allegati
1Thes_rostr.jpg
1Thes_rostr.jpg (178.39 KiB) Visto 1145 volte

Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:40

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
Thesiaceae: Linaiola rostrata, Tesio rostrato
Moggio (UD), 1400 m, giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
2Thes_rostr.jpg
2Thes_rostr.jpg (190.74 KiB) Visto 1145 volte

Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:40

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
Thesiaceae: Linaiola rostrata, Tesio rostrato
Moggio (UD), 1400 m, giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
3Thes_rostr.jpg
3Thes_rostr.jpg (171.82 KiB) Visto 1144 volte

Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:41

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
Thesiaceae: Linaiola rostrata, Tesio rostrato
Moggio (UD), 1400 m, giu 2009
Foto di Silvano Radivo
Allegati
4Thes_rostr.jpg
4Thes_rostr.jpg (198.31 KiB) Visto 1144 volte

Avatar utente
Silvano Radivo
Moderatore
Messaggi: 3522
Iscritto il: 27 nov 2007, 20:24
Nome: Silvano
Cognome: Radivo
Residenza(Prov): Udine (UD)
Località: Udine

Re: Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch - Linaiola rostrata

Messaggio da Silvano Radivo » 26 feb 2017, 19:42

Thesium rostratum Mert. & W.D.J. Koch
Thesiaceae: Linaiola rostrata, Tesio rostrato
Lusevera (UD), 620 m, mag 2012
Foto di Silvano Radivo


ben visibile l'unica brattea alla base del fiore
Allegati
5Thes_rostr.jpg
5Thes_rostr.jpg (178.95 KiB) Visto 1144 volte

Bloccato

Torna a “Schede Botaniche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite