Pagina 1 di 1

Erysimum cheiranthoides L. {ID 3001} - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 27 feb 2018, 20:13
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Sp. Pl.: 661 (1753)

Cheiranthus cheiranthoides (L.) A. Heller

Brassicaceae

Violaciocca falso cheiri

Forma Biologica: T scap - Terofite scapose. Piante annue con asse fiorale allungato, spesso privo di foglie.

Descrizione: Pianta erbacea annua alta 15-70 (alla fruttificazione fino a 150) cm.
Fusti eretti, ricoperti di peli 3-4 radiati, ramificati a partire dalla parte mediana ma questi sempre piu corti dell'asse centrale, che si presenta costoluto.
Foglie della rosetta basale dotate di corto picciolo, sono di forma oblanceolato-spatolata ma presto caduche sin dall'inizio della fioritura, 20-70 x 3-10(13) mm; foglie mediane e superiori 6-24, subsessili, alterne, di forma lanceolato-ellittica, lamina con margine sinuoso, da lievemente dentellato a intero e cosparsa di peli stellati; nelle superiori sono presenti fascette ascellari.
L' infiorescenza può essere un racemo semplice o ramoso, disposto sull'asse principale e portante 20-80 fiori.
Sepali ellitico-ovali 1 x 2,5 mm.
Fiore Ø 3,5-5,5 x 12 mm, actinomorfo con petali giallo chiaro e talvolta giallo-rossicco (2 - 5 mm).
Stami 6 con filamenti gialli, di cui 2 più corti e 4 più lunghi, antere oblunghe di 0,5 - 1 mm.
Gineceo fuso in un unico carpello; stilo con stimma capitato lungo ca. 0,5 mm e ricoperto di peli 3-4 radiati.
Il frutto è una siliqua di 13-27 x 1-1,5 mm, eretto-patente a sezione sub-tetragona un po' torulóso (strozzature alternate), con pedicelli, 2 volte più corti della siliqua, questa è ricoperta di peli 3-4 radiati e contenente (20-)30-55 semi di colore marrone, lunghi ca. 1 mm.

Tipo corologico: Eurasiat. - Eurasiatiche in senso stretto, dall'Europa al Giappone.

Antesi: Maggio-Giugno

Habitat: Pianta ubiquitaria capace di vegetare in campi coltivati a patate o cereali, incolti prativi, lungo strade e ferrovie ecc. da 200 a 1600 m slm.

Immagine


Tassonomia filogenetica

Immagine


______________________________________________________________________________

Etimologia: Il nome del genere deriva dal greco "ἐρύσῐμον"= "erysimon erisimo", pianta citata da Teofrasto, forse da "ἐρυσμός erysmós" = "difesa" per le proprietà medicinali.
L'epiteto della specie da Cheiranthus (vedi) violaciocca e dal greco "εἷδος" "eidos"= aspetto= "simile alla violaciocca."

Proprietà ed utilizzi: Immagine Specie officinale

I semi della pianta contengono, glicosidi e 5 importanti flavonidi (kaempferol-3- rhamnosyl glucoside (Nicotiflorin), quercetina 3 rutinoside (rutina), quercetina 3-O-α-L-arabinopyranoside (Guaijaverin ), isorhamnetina 3-O-α-L-arabinopiranoside (Distichina) e quercetina.
Dai semi tritati si ricava una bevanda, molto amara, usata per i bambini come vermifugo; dalle radici si ottiene un decotto, capace di curare le eruzioni cutanee (acne).

Curiosità: Gli animali che pascolano la pianta, già in seme, vanno incontro a malesseri come coliche, depressione e in alcuni casi alla morte (in base alla quantità di semi ingerita).

Attenzione: Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo, decliniamo pertanto ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.
______________________________________________________________________________

Principali Fonti
Pignatti S. (2017) Flora d'Italia 2° vol. - Edagricole, Bologna
Flora Iberica - Plantas vasculares del la Peninsula Iberica e Islas Baleares.
Lauber K. E Wagner G. (2001) Flora Helvetica. Berna
Zangheri P. (1976) Flora italica I-II. CEDAM, Padova
Flora of China.
Index Plantarum Flora Italicae - Indice dei nomi delle specie botaniche presenti in Italia.
Acta Plantarum - Semi ed altre unità primarie di dispersione.
Studies in Plant Science Vol. 6. 1999


Antonino Messina

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 27 feb 2018, 20:22
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 06 mar 2018, 10:10
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 06 mar 2018, 10:11
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 06 mar 2018, 10:12
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 06 mar 2018, 10:26
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi

Re: Erysimum cheiranthoides L. - Violaciocca falso cheiri

Inviato: 06 mar 2018, 10:26
da nino
Erysimum cheiranthoides L.
Brassicaceae: Violaciocca falso cheiri
Selva di Val Gardena (BZ), 1560 m, ago 2013
Foto di Giorgio Faggi