Sinapis alba

Richieste d'aiuto per la determinazione di specie spontanee (e non).

Moderatori: F. Fen., Franco Giordana, rededivad, Enrico Banfi

Rispondi
Gio21
Messaggi: 1
Iscritto il: 11 lug 2018, 15:05
Nome: Giorgia
Cognome: Mori
Residenza(Prov): Ripatransone (AP)

Sinapis alba

Messaggio da Gio21 » 12 lug 2018, 15:04

Potreste individuare l'arbusto di provenienza dei bacelli di questa pianta? Abbiamo assaggiato i semi e sono buoni. Sono già in commercio? Eventualmente come si chiamano e quali proprietà possiedono?
Allegati
riduzione semi.jpg
riduzione semi.jpg (37.88 KiB) Visto 78 volte
ridotto.jpg
ridotto.jpg (81.51 KiB) Visto 78 volte

Avatar utente
genepy51
Messaggi: 941
Iscritto il: 17 set 2014, 20:31
Nome: Filippo
Cognome: Bozzalla B.
Residenza(Prov): Coggiola (BI)

Re: Sinapis alba

Messaggio da genepy51 » 12 lug 2018, 15:52

Dovresti seguire i suggerimenti http://floraitaliae.actaplantarum.org/v ... =41&t=4945 ed indicare luogo, quota e mese di ritrovamento!
Vedo somiglianze con Sinapis alba, ma non mi azzardo a dire altro... :bye:
Filippo Bozzalla B.
Le mie foto sono disponibili con licenza Creative Commons

carlo cibei
Amministratore
Messaggi: 7802
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:08
Nome: Carlo
Cognome: Cibei
Residenza(Prov): Genova (GE)
Località: Genova

Re: Sinapis alba

Messaggio da carlo cibei » 12 lug 2018, 16:04

In ogni caso con le piante bisognerebbe avere le stesse cautele che si hanno con i funghi.
Assaggeresti mai un fungo sconosciuto per sapere se è buono?
:non:
carlo
“... c'è chi vede il bicchiere mezzo pieno e chi lo vede mezzo vuoto. In realtà è sempre tutto pieno, di due sostanze diverse.”
Ester Armanino - L'Arca

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14861
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Sinapis alba

Messaggio da Franco Giordana » 12 lug 2018, 17:49

Comunque sì, è Sinapis alba, la comune senape utilizzata come condimento
Ricordo le regole per la richiesta di determinazioni
Si raccomanda, nell'inviare le richieste di determinazione o conferma, di indicare sempre anche le notizie sulla località e la data del ritrovamento, da inserire in modo evidente e prima delle immagini utilizzando il seguente formato, usando le virgole (obbligatorie) solo per separare i campi località, quota, data:

Località (prov), quota, data
Foto di Nome Cognome

eventuale commento a corredo dell'immagine.


La provincia (prov) va indicata con la targa automobilistica (maiuscole!) racchiusa entro parentesi, come (RM), (MI) ecc. ((EE) per località estere)
La quota va indicata nel formato del tipo 1250 m (niente punto dopo il simbolo m di metri). Niente circa, e niente s.l.m., è implicito che la quota è approssimativa e riferita al livello del mare.
La data va inserita nel formato mmm aaaa (es.: apr 2018)
NOTA BENE: anche le virgole e gli spazi sono importanti! Non omettetele e non usate altri segni di interpunzione al loro posto. Non utilizzate altre virgole oltre a quelle indicate, servono per separare i tre campi. Quando inserite il primo messaggio compare un facsimile che vi aiuta ad inserire i dati in modo corretto.
Questo facilita la determinazione e rende assai più agevole l'eventuale inserimento in Galleria da parte dei moderatori, una volta che il taxon sia stato identificato con sicurezza. Le informazioni devono comparire almeno nel primo post, meglio se ripetute in ogni messaggio, in modo che appaiano vicino e sopra ad ogni immagine. In particolare vi chiediamo di non usare punteggiatura diversa dalle virgole là dove indicato, di non inserire parole superflue come quota, circa, s.m.l. ecc. e di mettere fra parentesi solo la sigla provinciale.
Nel caso di esemplari coltivati ciò va evidenziato nella riga di commento.
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Rispondi

Torna a “Che pianta è?”