Quale Arctium?

Richieste d'aiuto per la determinazione di specie spontanee (e non).

Moderatori: F. Fen., Franco Giordana, rededivad, Enrico Banfi

Rispondi
dpalermo
Messaggi: 1960
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Quale Arctium?

Messaggio da dpalermo » 10 lug 2018, 18:16

Fara S. Martino (CH), 1500 m, lug 2018
Foto di Donato Palermo
Allegati
DSC_1639.JPG
DSC_1639.JPG (116.63 KiB) Visto 65 volte
DSC_1640.JPG
DSC_1640.JPG (70.41 KiB) Visto 65 volte

dpalermo
Messaggi: 1960
Iscritto il: 07 lug 2014, 19:28
Nome: Donato
Cognome: Palermo
Residenza(Prov): via Pisa 73, Termoli (CB)

Re: Quale Arctium?

Messaggio da dpalermo » 10 lug 2018, 18:16

.. un pò complicato da determinare seguendo le chiavi del Pignatti: squame sicuramente arrossate e ragnatelose ( A. tomentosum), ma sono uncinate anche quelle interne. E' un ibrido?
Allegati
DSC_1641 - Copia.JPG
DSC_1641 - Copia.JPG (88.51 KiB) Visto 64 volte
DSC_1641.JPG
DSC_1641.JPG (60.15 KiB) Visto 64 volte

filiberto
Messaggi: 924
Iscritto il: 29 mar 2010, 00:17
Nome: Filiberto
Cognome: Fiandri
Residenza(Prov): Modena (MO)

Re: Quale Arctium?

Messaggio da filiberto » 10 lug 2018, 20:22

Iipotizzarei Arctium tomentosum

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 14860
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Quale Arctium?

Messaggio da Franco Giordana » 10 lug 2018, 20:53

stessa ipotesi
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Rispondi

Torna a “Che pianta è?”