Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Richieste d'aiuto per la determinazione di specie spontanee (e non).

Moderatori: F. Fen., Franco Giordana, rededivad, Enrico Banfi

Rispondi
Elia
Messaggi: 12
Iscritto il: 13 giu 2018, 14:34
Nome: Elia
Cognome: Rodi
Residenza(Prov): Imperia (IM)

Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Elia » 14 giu 2018, 15:39

Berzi Baiardo (IM), 600 m, feb 2018
Foto di Elia Rodi Stefano

Trovata in un luogo antropizzato vicino ad un casolare abitato, non è detto che sia spontanea.
Grazie per la collaborazione.
Allegati
P_20180225_160656.jpg
P_20180225_160656.jpg (181.73 KiB) Visto 111 volte
P_20180225_160650.jpg
P_20180225_160650.jpg (79.78 KiB) Visto 111 volte

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15173
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Franco Giordana » 14 giu 2018, 15:45

come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Elia
Messaggi: 12
Iscritto il: 13 giu 2018, 14:34
Nome: Elia
Cognome: Rodi
Residenza(Prov): Imperia (IM)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Elia » 14 giu 2018, 15:53

Vero, i fiori sono gli stessi, le foglie mi hanno tratto in inganno, sono molto diverse da quelle della valeriana rossa che vedo di solito, saranno le condizioni ambientali e il terreno. Grazie

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 15173
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)
Località: Crema (CR)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Franco Giordana » 14 giu 2018, 16:24

In effetti le foglie sono abbastanza diverse da quelle che ho in mente anche io.
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
Garabombo
Amministratore
Messaggi: 4452
Iscritto il: 05 apr 2010, 10:15
Nome: Cristiano
Cognome: Magni
Residenza(Prov): Milano (MI)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Garabombo » 14 giu 2018, 19:29

Propongo: Centranthus macrosiphon Boiss.
bisognerebbe vedere meglio le foglie
:bye:
C.
"Io sono un filo d'erba / un filo d'erba che trema /E la mia Patria è dove l'erba trema.
Un alito può trapiantare / il mio seme lontano
"
rocco scotellaro

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 16023
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da F. Fen. » 14 giu 2018, 20:24

Boh! Apparentemente ha l'aspetto di una sp. coltivata ma è un gen. a me poco noto.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Elia
Messaggi: 12
Iscritto il: 13 giu 2018, 14:34
Nome: Elia
Cognome: Rodi
Residenza(Prov): Imperia (IM)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Elia » 15 giu 2018, 09:39

Garabombo ha scritto:
14 giu 2018, 19:29
Propongo: Centranthus macrosiphon Boiss.
bisognerebbe vedere meglio le foglie
:bye:
C.
Non sembra, le foglie non erano picciolate.

Avatar utente
AleAle
Messaggi: 9093
Iscritto il: 28 feb 2008, 00:05
Nome: Alessandro
Cognome: Alessandrini
Residenza(Prov): Emilia Romagna (dintorni di Bologna) (BO)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da AleAle » 15 giu 2018, 13:20

F. Fen. ha scritto:
14 giu 2018, 20:24
Boh! Apparentemente ha l'aspetto di una sp. coltivata ma è un gen. a me poco noto.
:bye: franco
D'accordo! Escluderei entrambe le ipotesi, in particolare C. ruber. Ma poi non so cosa proporre.
Ale

Avatar utente
Servodio
Amministratore
Messaggi: 5024
Iscritto il: 28 mag 2011, 21:21
Nome: Sergio
Cognome: Servodio
Residenza(Prov): Milano (MI)
Località: Milano e Canzo (CO)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Servodio » 15 giu 2018, 13:26

Per me è una cultivar, tipo Centranthus ruber ‘Coccineus’ o simile.

Sergio :bye:
"Carpe diem, quam minimum credula postero." Orazio
"Quel cielo di Lombardia così bello quand'è bello, così splendido, così in pace." A.Manzoni
"Non esiste una strada verso la felicità. La felicità è la strada." Confucio

Umberto Ferrando
Messaggi: 5008
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Re: Centranthus ruber (L.) DC. / Centranthus macrosiphon Boiss. ?

Messaggio da Umberto Ferrando » 18 giu 2018, 10:48

Escluderei Centranthus macrosiphon Boiss. per almeno tre ragioni:

1) Centranthus macrosiphon è pianta annuale e questa mi sembra un po' troppo florida per essere una terofita;
2) ha fusto solitamente un po' ginocchiato alla base, ma presto eretto, cavo e facilmente comprimibile;
3) ha foglie cauline inferiori opposte, con margine da lobato-crenato a grossamente dentato, le superiori sono quasi intere ma in genere hanno 1 o 2 coppie di denti basali triangolari acuti.

Esistono forme, soprattutto giovanili di Centranthus ruber (L.) DC. con morfologie fogliari parecchio insolite, personalmente non lo escluderei completamente, bisognerebbe controllare se i fusti hanno base legnosa o sono completamente erbacei (ed eventualmente fistolosi). Per il resto brancolo nel buio...

Ciao
Umberto

Rispondi

Torna a “Che pianta è?”