Rhinanthus alectorolophus ?

Richieste d'aiuto per la determinazione di specie spontanee (e non).

Moderatori: F. Fen., Franco Giordana, rededivad, Enrico Banfi

Rispondi
Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4442
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Rhinanthus alectorolophus ?

Messaggio da Alessandro » 11 feb 2018, 18:36

Val Narcanello (BS), 2500 m, ago 2017
Foto di Alessandro Federici

Substrato siliceo
Purtroppo ho solo questa foto, la pianta comunque era alta 15/20 cm

DSC_7596.JPG
DSC_7596.JPG (67.38 KiB) Visto 123 volte
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
F. Fen.
Moderatore
Messaggi: 16348
Iscritto il: 04 feb 2008, 20:44
Nome: Franco
Cognome: Fenaroli
Residenza(Prov): Via F. Canevali, 10 - 25127 Brescia (BS)
Località: Brescia

Re: Rhinanthus alectorolophus ?

Messaggio da F. Fen. » 11 feb 2018, 19:00

Boh! non è che si vedano bene i denti delle brattee. A me ricordano anche quelli di R. glacialis.
:bye: franco
La teoria del tutto, ovvero perché l'universo esiste: se trovassimo la risposta decreteremmo il definitivo trionfo della ragione umana poiché allora conosceremmo il pensiero stesso di Dio.
Stephen W. Hawking

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4442
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Rhinanthus alectorolophus ?

Messaggio da Alessandro » 11 feb 2018, 19:11

Grazie Franco è anche il mio dubbio
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Merli Marco
Messaggi: 3721
Iscritto il: 18 dic 2013, 21:02
Nome: Marco
Cognome: Merli
Residenza(Prov): Stenico (TN)

Re: Rhinanthus alectorolophus ?

Messaggio da Merli Marco » 11 feb 2018, 20:03

Rhinanthus glacialis ovvero da quel poco che si vede si notano i denti medio bassi delle brattee allungati tipici di R. glacialis

Marco

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4442
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Rhinanthus alectorolophus ?

Messaggio da Alessandro » 12 feb 2018, 18:36

Grazie mille Marco
:bye:
Un saluto
A.

Rispondi

Torna a “Che pianta è?”