Vaccinium uliginosum L.

Foto e notizie della nostra flora (non inserire argomenti nuovi)
Rispondi
Avatar utente
seve
Messaggi: 1353
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): (TO)
Località: Torre Pellice

Vaccinium uliginosum L.

Messaggio da seve » 21 mag 2015, 10:44

Vaccinium uliginosum L.
Ericaceae: Falso mirtillo
Pramollo (TO), 1500 m, mag 2015
Foto di Claudio Severini
Allegati
V1360Ab.jpg
V1360Ab.jpg (165.33 KiB) Visto 472 volte
V1367c.jpg
V1367c.jpg (152.79 KiB) Visto 472 volte

Avatar utente
seve
Messaggi: 1353
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): (TO)
Località: Torre Pellice

Re: Vaccinium uliginosum L.

Messaggio da seve » 21 mag 2015, 10:45

.
Allegati
V1369b.jpg
V1369b.jpg (168.8 KiB) Visto 471 volte

Avatar utente
Alessandro
Moderatore
Messaggi: 4431
Iscritto il: 16 nov 2009, 23:24
Nome: Alessandro
Cognome: Federici
Residenza(Prov): via faede 36 Esine (BS)

Re: Vaccinium uliginosum L.

Messaggio da Alessandro » 09 nov 2017, 20:48

Le foto di Seve riportano Arctostaphylos uva-ursi (L.) Spreng. e non Vaccinium uliginosum . Direi di spostarle nelle scheda appropriata in galleria
:bye:
Un saluto
A.

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 16052
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)

Re: Vaccinium uliginosum L.

Messaggio da Franco Giordana » 09 nov 2017, 22:13

Mi sembra che l'errore sia nel topic e non in Galleria (lo è ora dpo il trasferimento). Mi sembra che i fiori siano pentameri e l'ovario appare nettamente supero.
come eravamo prima di Acta:http://floragarz.net

Avatar utente
seve
Messaggi: 1353
Iscritto il: 03 apr 2010, 21:16
Nome: Claudio
Cognome: Severini
Residenza(Prov): (TO)
Località: Torre Pellice

Re: Vaccinium uliginosum L.

Messaggio da seve » 14 nov 2017, 18:09

Io l'avevo classificato Vaccinium uliginosum L. e come tale inviato nel mag 2015.
Non avevo fatto caso che era finito in Galleria in Arctostaphylos. Bravo Alessandro che se ne è accorto.

Rispondi

Torna a “Archivio floristico”