LIGURIA

Rispondi


Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 16260
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)

LIGURIA 3

Messaggio da Franco Giordana » 14 apr 2009, 09:53

Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e quiQuesto è il mio primo messaggio in forum: http://www.actaplantarum.org/floraitali ... php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!daily msgs

Avatar utente
gianluca
Amministratore
Messaggi: 9895
Iscritto il: 22 nov 2007, 12:10
Nome: Gianluca
Cognome: Nicolella
Residenza(Prov): Roma (RM)
Località: Roma (RM)

Re: +LIGURIA

Messaggio da gianluca » 06 ago 2015, 10:49

da
Contributo alla conoscenza della flora vascolare endemica di Toscana ed aree contermini. 6. Hypericum hircinum subsp. hircinum (Hypericaceae)
Carta A., Peruzzi L.
Inform. Bot. Ital., 47(1): 27-31. 2015

Hypericum hircinum subsp. majus 0LIG
Hypericum hircinum subsp. hircinum -LIG
:i:
Scegliete l'Abruzzo per una vacanza

Umberto Ferrando
Messaggi: 5239
Iscritto il: 22 nov 2007, 15:28
Nome: Umberto
Cognome: Ferrando
Residenza(Prov): Mele (GE)

Jacobaea personii (De Not.) Pelser (presenza in Liguria)

Messaggio da Umberto Ferrando » 12 feb 2017, 11:34

La presenza della specie in Liguria è storicamente accertata, mi limito a elencare le principali fonti bibliografiche:

BURNAT, E. 1892-1917. Flore des Alpes maritimes; ou, Catalogue raisonné des plantes qui croissent spontanément dans la chaine des Alpes maritimes, VI: 26.

BARBERO M., 1966. Bull. Soc. Boi Fr. 113: 330-337.

MARTINI E., 1982. Lineamenti geobotanici delle Alpi Liguri e Marittime. Endemismi e fitocenosi. Lav. Soc. Ital. di Biogeografia, IX: 51-134.

La località di provenienza di tutti i dati è il Monte Frontè che si trova interamente entro i confini amministrativi liguri attuali.

Esistono anche alcuni campioni provenienti da questa località ligure conservati nell'Erbario centrale di Firenze (MARTINI E., 1982), per cui credo che la presenza di Jacobaea personii (De Not.) Pelser in Liguria possa essere tranquillamente confermata, rimane il dubbio circa la presenza attuale. Partendo dai seguenti elementi:

1) i campioni noti sono tutti antecedenti al 1950 (risalendo al XIX secolo),

2) il professor Enrico Martini, nella pubblicazione citata, conferma di aver osservato la specie vegetare su un substrato costituito da flysch arenacei sul Monte Frontè, le sue osservazioni non sono datate ma dovrebbero risalire agli anni '70.

Conoscevo una delle persone che visitarono la stazione del Monte Frontè in quegli anni (Bartolomeo Ferrando "Berto", che di Martini era buon amico) ma purtroppo è scomparsa circa 10 anni fa, comunque, quando ebbi l'occasione di parlargliene, "Berto" mi raccontò che ai tempi del suo sopralluogo il popolamento era costituito da pochissimi esemplari. Negli ultimi 10 anni ho compiuto diverse perlustrazioni nell'area del Monte Frontè e della vicina Cima Garlenda, senza trovare traccia della specie. Allo stato attuale credo che Jacobaea personii (De Not.) Pelser sia estinta a livello regionale, anche se l'area del Monte Frontè presenta diversi punti di difficile e pericoloso accesso, per cui ripongo qualche residua speranza di una sua sopravvivenza in queste zone meno accessibili.

A questo punto resta da stabilire se tale dato di presenza può essere confermato come "storico" (< 1950) o come attuale.

Umberto

Avatar utente
Franco Giordana
Amministratore
Messaggi: 16260
Iscritto il: 01 feb 2008, 10:40
Nome: Franco
Cognome: Giordana
Residenza(Prov): Ca' delle Mosche, 26013 Crema (CR)

Re: LIGURIA

Messaggio da Franco Giordana » 09 nov 2017, 21:32

Aiutate i moderatori: riportate correttamente i dati! Leggete come fare qui e quiQuesto è il mio primo messaggio in forum: http://www.actaplantarum.org/floraitali ... php?t=1805 e i dati??? Nessuno nasce imparato!daily msgs

Rispondi

Torna a “Segnalazioni floristiche regionali”